Rubrica — Pugilato

Nuova palestra di boxe a Firenze

Lunedì la posa della prima pietra


Tutto pronto per la posa della prima pietra della nuova palestra di boxe nel Quartiere 2. L’appuntamento per il via ai lavori è per ‪lunedì 2 ottobre alle‬ ‪17 in‬ via Rocca Tedalda, alla presenza del ministro per lo Sport Luca Lotti, dell’assessore allo Sport Andrea Vannucci e del presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi. La nuova struttura nascerà nei pressi del parco di Villa Favard a Rovezzano, con un investimento di 900mila euro finanziato dal Fondo Sport e periferie della Presidenza del Consiglio.

“Un intervento importante e molto atteso dai cittadini della zona – ha detto Vannucci – che conferma l’attenzione di questa Amministrazione per l’impiantistica sportiva di tutte le discipline. Nel Quartiere 2 troverà casa una nuova palestra di boxe dall’enorme valenza sociale, al servizio delle ragazze e dei ragazzi che vorranno avvicinarsi a questo sport. Una struttura moderna e funzionale che sarà realizzata secondo i principi della massima efficienza energetica”.
L’intervento prevede la costruzione di un nuovo edificio per il pugilato e la ginnastica preparatoria, con spogliatoi, servizi, infermeria, zona ristoro e locali tecnici. La progettazione segue i principi della bioarchitettura con l’utilizzo di materiali ecocompatibili e il design dell’edificio in base alla natura del parco circostante. Tutti gli impianti saranno improntati al massimo contenimento dei consumi energetici.

Redazione Nove da Firenze