Nidiaci, al Comune di Firenze l'immobile di via della Chiesa

Ceduto dalla società titolare che provvederà anche alla ristrutturazione della ludoteca


L’immobile dei Nidiaci in via della Chiesa diventa di proprietà comunale. La giunta di Palazzo Vecchio, su proposta dell’assessore all’Urbanistica, ha accettato oggi la cessione gratuita da parte della società proprietaria. Come previsto dall’atto d’obbligo del dicembre 2014, la società provvederà a propria cura e spese anche alla ristrutturazione dei locali che ospitano la ludoteca, sulla base del progetto realizzato dalla direzione Servizi tecnici.

Secondo l’assessore all’Urbanistica si tratta di un risultato importante che chiude una vicenda controversa: una soluzione che valorizza al massimo lo spazio rendendolo fruibile per i cittadini del quartiere e incrementa il patrimonio comunale a costo zero per l’Amministrazione. L’atto passerà ora all’esame del Consiglio comunale.

Redazione Nove da Firenze