​Museo Ginori acquistato dal Ministero dei Beni Culturali

 Nardella: “Da Mibact bella notizia, adesso ancora più impegno per salvare i posti di lavoro”


“L’acquisto del museo Richard Ginori da parte del ministero dei Beni culturali e turismo è una bella notizia: finalmente si sblocca una situazione di stallo che durava da troppo tempo e la splendida collezione di porcellane avrà il rilancio e la visibilità che merita” afferma il sindaco Dario Nardella appresa la notizia dell’acquisto del museo da parte del Mibact.

“Adesso – continua Nardella – è il momento di rilanciare l’azienda e di salvare i posti di lavoro superando l’empasse che ha portato i dipendenti a proteste come scioperi e occupazioni”. 

Redazione Nove da Firenze