Musei gratuiti per la Domenica Metropolitana

Domenica prossima ultimo appuntamento del 2016 che consente ai fiorentini e a tutti i residenti nei comuni della Città Metropolitana di accedere gratuitamente ai musei civici


In occasione della Domenica Metropolitana di dicembre, adulti e bambini potranno partecipare a numerose attività nei Musei Civici Fiorentini tra cui I segreti di Inferno, sulle orme dei protagonisti del celebre romanzo/film, e le visite a Santa Maria Novella e al Museo Novecento. 

Sono in programma visite (dalle 9,30 alle 12,30) anche presso il Museo del Bigallo, Piazza San Giovanni 1 (necessaria la prenotazione tel.055.288496) e presso il Museo della Misericordia, Piazza Duomo (ore 15.15 e 16.30), (prenotazione obbligatoria, tel. 055.239393).

Anche la Fondazione Palazzo Strozzi aderisce alla giornata proponendo alle ore 11.30 l’incontro pubblico Parliamo di...Ai Weiwei sull’esposizione in corso dell’artista cinese.

Si ricorda che tutte le visite guidate e le attività sono gratuite ma che è necessaria la prenotazione.
Non c’è bisogno di prenotazione per la semplice visita ai Musei Civici Fiorentini che presentano i seguenti orari di apertura.

Museo di Palazzo Vecchio, ore 9/19
Torre di Arnolfo, ore 10/17
Scavi archeologici di Palazzo Vecchio, ore 9/19
Santa Maria Novella, ore 13/17,30
Museo Stefano Bardini, ore 11-17
Cappella Brancacci (S. Maria del Carmine), ore 13-17
Fondazione Salvatore Romano, P.zza Santo Spirito, ore 13/17
Museo Novecento, P.zza Santa Maria Novella, orario 9/18
Museo del Ciclismo Gino Bartali, via Chiantigiana 175 (Ponte a Ema) ore 10/16.

Attenzione: le biglietterie chiudono un’ora prima dell’orario di chiusura.
Gli accessi ai Musei sono disponibili fino ad esaurimento posti per motivi di sicurezza.

Info e prenotazioni
Da lunedì a sabato 9.30-13 e 14.-17 (servizio non attivo la domenica mattina)
Tel. 055.2768224, 055.2768558
mail: info@muse.comune.fi.it web www.musefirenze.it

Immagine: Il ‘Porcellino’ di Pietro Tacca al Museo Bardini (fonte Arte e Arti)

Redazione Nove da Firenze