Moschea, Ucoii: "Confidiamo nel dialogo aperto col Sindaco Nardella"

Ieri pomeriggio CasaPound Firenze e Scandicci hanno dimostrato davanti alla ex caserma Gonzaga per esprimere la propria contrarietà alla realizzazione, allucchettando simbolicamente un'entrata della struttura


(DIRE) Roma, 25 apr. - "La proposta dell'ex Caserma Gonzaga come luogo destinato alla Moschea di Firenze era stata - lo ricordiamo - avanzata dal comune. Una proposta che ci ha trovati e ci trova favorevoli. Confidiamo dunque nel dialogo aperto col Sindaco Nardella che ci sembra abbia inteso perfettamente come sia necessaria la costruzione di una Moschea nella citta' fiorentina". Cosi' Izzedin Elzir presidente dell'Unione delle comunita' islamiche italiane. "Solo cosi' si puó garantire davvero la liberta' di culto ai tanti fedeli che vivono nel capoluogo toscano. Nel giorno della liberazione d'Italia a fare notizia non dovrebbero essere i veti e la negazione dei principi democratici e costituzionali. Da una politica attenta, che abbia imparato dal passato e per questo realmente democratica ci aspettiamo altre parole". (Com/Lum/ Dire)

Redazione Nove da Firenze