Mister Vivarini e la gara con L'Ascoli

Fare risultato contro una squadra che ha un reparto offensivo di qualità.


Mister Vivarini in occasione della conferenza stampa pre-gara Empoli vs Ascoli che avrà luogo allo stadio Carlo Castellani di Empoli oggi alle ore 15.00, ha messo in evidenza la realtà del momento dell’Empoli, una squadra che deve lavorare ancora molto per diventare solida, equilibrata e per avere atteggiamenti giusti, anche perché non è una squadra con dei meccanismi consolidati. Ma, nonostante questo, si deve fare risultato.

L’avversario di turno è l’Ascoli, un gruppo prevalentemente di giovani, di grande prospettiva, una squadra vitale, altruista e di notevole qualità nel reparto offensivo e quindi, sottolinea mister Vivarini, bisognerà essere all’altezza monitorando bene la gara.

Parlando del reparto offensivo l’unica preoccupazione non è solo l’attaccante e promettente Favilli, ma anche Baldini, D’Urso ( la cui presenza non è certa) trattandosi di giovani di grande prospettiva, che hanno rapidità, velocità e fanno del dinamismo la loro arma. Anche al centrocampo fanno un buon lavoro, con Buzzegoli al centro, quasi un metronomo, dove regna un buon equilibrio tanto che la squadra si allarga poco favorendo il reparto difensivo dietro.

Quindi ancora tanto lavoro per i ragazzi di Vivarini, la cui prerogativa principale sarà l’unione dello spogliatoio la cui speranza sarà quella di migliorare sempre più anche quell’aspetto.

Franca Ciari