​Misericordia di Firenze, per la prima volta una donna Sottoprovveditore

Divenuta prima donna capo di guardia nel luglio del 2012 è stata ispettore di Compagnia fino all’estate del 2017


 Il neo Provveditore Giovangualberto Basetti Sani ha nominato i suoi due vice, i sottoprovveditori Giovanna Muraglia e Alessandro Martinucci. Per la prima volta in 774 anni la Misericordia di Firenze ha un Sottoprovveditore donna.
Giovanna Muraglia, 58 anni, è da 20 in Misericordia. Da prima alle emergenze è stata poi impegnata nel servizio delle mutature, alla Bifonica e nel progetto Sacravita che si impegna a dare un futuro ai bambini ultimi del mondo. Divenuta prima donna capo di guardia nel luglio del 2012 è stata ispettore di Compagnia fino all’estate del 2017.
Alessandro Martinucci, 70 anni, è in Misericordia da 50. In questi anni è stato alla guida della sezione Oltrarno, della Fondazione San Sebastiano, del servizio antiusura e del servizio automezzi. Attualmente è il presidente degli Ambulatori della Misericordia di Firenze.

Redazione Nove da Firenze