Marion Le Pen a Firenze

Venerdì 25 novembre l'evento di Fratelli d'Italia e Lega Nord. La reazione di europeisti e federalisti


Questo venerdì Fratelli d'Italia e Lega Nord porteranno a Firenze Marion Le Pen, vicepresidente del Front National. La nipote del fondatore del Front National parteciperà ad un incontro dal titolo "Una nuova Europa è possibile" organizzato da Fratelli d'Italia e Lega Nord, in collaborazione con "Il Talebano.com" e "Barbadillo.it", che si terrà alle ore 18 presso l'Auditorium al Duomo (Firenze, via de' Cerretani 54r).

"Noi, come europeisti e federalisti convinti, organizzeremo un evento di piazza, una festa aperta a tutti i cittadini da cui lanceremo invece un altro chiaro messaggio: un'altra Europa È davvero possibile -annuncia Fabio Masini, Segretario del MFE FirenzeNon un'Europa del ritorno agli odi nazionali ma di un'unione davvero democratica e federale. Non un'Europa xenofoba, ma aperta all'integrazione e al multiculturalismo. Non un'Europa dei vuoti slogan populisti, ma un'Europa che, finalmente realizzata, possa essere una comunità di destino per i suoi cittadini. Esiste un'unica alternativa alla propaganda del Front National ed è quella espressa anche dal Professor Fabio Masini (Segretario MFE Firenze e docente a Roma Tre) nella lettera che ha inviato agli organizzatori dell'evento con la giovane Le Pen: Solo a livello europeo è possibile riconciliare potere e sovranità in maniera coerente con le esigenze del mondo di oggiVi aspettiamo dunque alle 17.30 di Venerdì in Piazza Santa Maria Novella per condividere questa giornata di politica e di festa per un'Europa davvero diversa: solidale, democratica e federale".

Redazione Nove da Firenze