Rubrica — Empoli Calcio

Marcello Carli, dg Empoli calcio, parla del nuovo Empoli

facebook

Marcello Carli fa il punto sul mercato dell’Empoli fbc il giorno dopo la chiusura che ha avuto luogo il giorno 31 agosto , ore 23.


In primo luogo si ritiene appagato dal fatto che , finalmente, il mercato si sia chiuso oltre al fatto di essere molto stanco. L’Empoli fa sempre il suo mercato, lascia andare i “suoi campioni” e punta su altri giovani da formare che, in prospettiva, lo potrebbero diventare in un futuro prossimo, soprattutto se animati da tanto entusiasmo dal quale l’Empoli non può prescindere per ottenere i suoi successi, come è accaduto in questi ultimi quattro campionati, di cui tutti si devono dimenticare per poter affrontare quello appena iniziato la cui sfida sarà conquistare la terza permanenza consecutiva in serie A, mai accaduto prima.

Sarà una sfida all’altezza dell’Empoli? L’arrivo di Pasqual e Gilardino dovrebbero conferire esperienza e certezza aggiunta a quella di Massimo Maccarone, che ha sposato la causa dell’ Empoli in modo incondizio nato, oltre che a quella di Daniele Croce ed Andrea Costa, oltre a sottolineare la volontà sia di Riccardo Saponara che di Manuel Pucciarelli di rimanere ad Empoli al fine di mettersi a disposizione dell’allenatore “matricola “ Giovanni Martuscello che ha maturato molta esperienza da secondo nell’Empoli fbc, la sua casa da circa vent’anni. Ed i “nuovi giovani dell’Empoli”, che Marcello Carli, ritiene molto forti, riusciranno a diventare i protagonisti del nuovo Empoli fbc con la consapevolezza di giocare per quella maglia e non esclusivamente per la loro maglia con il loro nome stampato dietro al fine da potersi costruire una carriera importante nel panorama calcistico che conta? Ai posteri l’ardua sentenza , come disse qualcuno.

Il campionato è già iniziato, dopo due gare ancora zero punti e Marcello Carli , il direttore generale, un po’ contrariato di aver finito entrambe le gare in dieci e, nell’ambito delle due gare, essere andati sotto porta per ben otto volte senza tesaurizzare niente. Il centrocampista Josè Mauri, provenienza Milan, è l’ultimo rinforzo di questo Empoli, anche se il vero rinforzo per l’Empoli sarà l’entusiasmo , quell’emozione di giocare in serie A senza le quali l’Empoli potrebbe essere una candidata alla retrocessione, anche se avesse giocatori fortissimi. Ci tiene a ricordare che la serie A è un privilegio per tutti.

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com