​Maltempo, piogge e temporali: sulla Toscana è rischio idrogeologico

La Toscana è interessata da un flusso umido, relativamente mite, di origine atlantica con probabili piogge fino a mercoledì. Alberi: prove trazione dei pini di Lungarno Colombo


Ancora pioggia e temporali su tutta la Toscana per la giornata di domani. La Sala operativa della Protezione civile ha emesso un codice giallo per rischio idrogeologico dalla mezzanotte di oggi fino alla mezzanotte di domani, martedì. La Toscana è interessata da un flusso umido, relativamente mite, di origine atlantica con probabili piogge fino a mercoledì. Ma mentre oggi, lunedì, le precipitazioni sono deboli e sparse sulle zone più orientali e meridionali della regione con i cumulati più significativi solo sulla provincia di Arezzo, domani, martedì, le precipitazioni saranno sparse su tutta la regione, localmente a carattere di rovescio o temporale con cumulati medi significativi ovunque.

Da stanotte e fino all’8 marzo saranno effettuate delle prove di trazione meccanica sui pini nel tratto del Lungarno Colombo che va da via Campofiore a Largo Alcide De Gasperi. Le operazioni saranno effettuate, condizioni meteorologiche permettendo, nelle ore notturne dalle 21 alle 6 della mattina. L’amministrazione si scusa per i possibili disagi alla circolazione. Le prove di trazione meccanica vengono effettuate legando e tirando la pianta con un mezzo per verificarne la stabilità e seguono di solito i controlli Visual Tree Assessment, la valutazione visiva dell’albero su basi biomeccaniche) che non vengono ritenuti completamente soddisfacenti.

Redazione Nove da Firenze