Rubrica — Spettacolo

Magicus Festival Magia ad Agliana

Sabato 18 novembre (ore 16 e 21) al teatro Moderno


Al via la quarta edizione di Magicus – Festival della Magia di Pistoia, in scena Sabato 18 Novembre al teatro Moderno di Agliana – piazza Anna Magnani 1 (PT) con doppio appuntamento di magia il pomeriggio ore 16 e la sera ore 21. Presenterà l’evento, con il patrocinio del Comune di Agliana, Gianni Loria presidente del Club Magico Italiano e volto conosciutissimo in tutti gli ambienti di magia per la sua simpatia e destrezza nel fare giochi rendendoli sempre unici. In scena I Disguido, coppia di maghi italiani terzi qualificati al Festival europeo entusiasmando il pubblico di vari palcoscenici europei. Direttamente dalla Spagna Lorenzo Fruzzetti ventriloquo di fama internazionale, trasferitosi da qualche anno nella penisola iberica ma sempre presente in importanti palcoscenici europei nonché parte integrante dell’organizzazione stessa del Festival. Woland, straordinario mentalista che con i suoi esperimenti è riuscito a incantare le giurie di più parti d’Italia, bravissimo nel nuovo numero che eccezionalmente presenterà per il pubblico pistoiese. Mizar prestigiatore fantasista, con le sue bottiglie infinitamente magiche è riuscito ad incantare i maghi del settore. Alberto Caiazza, ex Bagaglino, rumorista eccezionale, con lui divertimento e risate assicurate.

Stefano Fortino in arte Goldman (foto di Giovanni Rastrelli Stabbia), organizzatore principale dell’evento, prestigiatore illusionista, ormai conosciuto in tutta Italia ed anche all’estero, il pubblico pistoiese ha già avuto modo di conoscere le sue abilità magiche con tutti gli oggetti possibili, straordinario nel numero in frack, per il festival promette grandi novità e giochi incredibilmente magici da rimanere stupiti. Non solo magia, anche la danza in scena con la scuola di ballo New Ballet School che realizzerà alcuni balletti sul tema sempre della magia. Il Festival della Magia di Pistoia nasce nel 2013, ideato e prodotto da Stefano Fortino – Goldman, il primo del genere sul territorio. Dopo due anni diventa Magicus. «Anche quest’anno stiamo cercando di fare un Festival fuori dalla norma –dichiara Stefano Fortino- abbiamo chiamato artisti provenienti direttamente dall’ultimo Campionato del Mondo e da tutta Italia: lo spettacolo sarà in doppio appuntamento, il pomeriggio e la sera, di magia per un giorno». Costo del biglietto 12 euro adulti, fino a 10 anni 10 euro.

Redazione Nove da Firenze