Rubrica — In cucina

Lungarno23... il luogo più noto a Firenze dove mangiare carne Chianina e non solo!

Nella splendida cornice del Lungarno Torrigiani a Firenze, con ingredienti freschi e genuini, scoprirete tutte le specialità della cucina toscana e italiana, dagli antipasti ai magnifici dessert, realizzati secondo ricette tradizionali e una scrupolosa ricerca della qualità.


Lungarno23 nasce con l'intento di valorizzare la vera carne Chianina, proveniente da piccoli allevamenti, questo prezioso patrimonio toscano nel rispetto della sua esclusività.

Per questo servono ai clienti solo carne Chianina certificata con marchio I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta).
Inoltre, propongono altri piatti che ne valorizzano il gusto, come il Piatto Chianino composto da tartare, roastbeef, carpaccio e mini hamburger oppure la Chianina marinata.
Tutti rigorosamente registrati con il marchio del "Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale", nato per proteggerne l'autenticità.

Per onorare la buona tavola, è indispensabile che anche la cantina sia all'altezza delle pietanze.
Ecco perché troverete una selezionare delle più raffinate aziende vinicole e dei migliori birrifici.
Marchesi de' Frescobaldi,Tenuta Il Borro, Marchesi Antinori, Barone Ricasoli, Ornellaia sono alcuni tra i vitigni presenti nella carta dei vini del Lungarno23,oltre ad altre Fattorie di esclusiva produzione artigianale e di qualità.
Anche una selezione di vini dal “nuovo mondo”, dalle terre della California, del Sud Africa, del Cile e dell'Argentina.
Accanto alle nobili qualità di uve, oltre 18 varietà di birre artigianali e per concludere degnamente la degustazione, Lungarno23 invita ad assaporare il gusto prezioso dei distillati e dei vini da dessert.
Un ventaglio scelto, vi attende, per accompagnarvi degnamente dall'antipasto al dessert.


La filosofia del Lungarno23...

Lungarno23 predilige la filiera corta della qualità, le eccellenze del territorio, la maestria artigianale.
La cucina è prima di tutto amore per la bontà in tutte le sue sfumature. Dall'origine controllata degli ingredienti al piacere irrinunciabile dell'arte culinaria. Ecco perché s'impegnano assiduamente nella ricerca quotidiana dei prodotti migliori. Il risultato potete apprezzarlo al meglio sedendovi a tavola.

"Tracciabilità e freschezza degli ingredienti: la qualità come missione".

Fin dal primo giorno di apertura, hanno messo al primo posto l'attenzione per la genuinità. Questo nell'intento di far conoscere e salvaguardare le eccellenze del territorio toscano e nazionale. Un patrimonio di sapori, materie prime e procedimenti che compongono il variopinto mosaico della nostra cultura. Ma la tradizione gastronomica toscana non è l'unica protagonista del loro menù. Le specialità della cucina italiana, gli ingredienti più caratteristici, le ricette esclusive arricchiscono di stagione in stagione le loro proposte.
Filo conduttore dei piatti è la tracciabilità di ogni prodotto e la cura artigianale con cui viene preparato. Una filosofia di rispetto per la qualità e la freschezza che oggi si è in parte perduta.


Tutto questo e molto di più è... Lungarno23

In cucina — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it