Leopolda, trasformazione urbana delle ex Officine 

Previsti servizi, un’area residenziale e un’area per attività commerciali


Raggiunto l’accordo di pianificazione tra Comune di Firenze e Regione Toscana previsto dal Pit (Piano d’indirizzo territoriale) sulla dismissione delle ex Officine grandi riparazione (Ogr) e la trasformazione urbana della zona Leopolda. 42 mila metri quadrati di capannoni che saranno trasformati di fatto in un piccolo quartiere, con servizi, residenze abitative e attività commerciali. Una riqualificazione che sarà fatta entro i limiti territoriale attualmente occupati dai capannoni, cioè, a zero consumo di suolo. Questo intervento di riqualificazione e trasformazione dell’area si aggiunge alla già prevista realizzazione della linea 4 della tramvia (Leopolda - Indiano - Le Piagge).

Redazione Nove da Firenze