Rubrica — Editoria Toscana

L'Empovaldo festeggia due anni

In mostra le prime 20 copertine del magazine


Venti cover per due anni. L'unica testata che prenderesti volentieri festeggia il secondo compleanno e per l'occasione organizza una mostra delle prime 20 copertine del magazine. Tutte originali, frutto dell'opera creativa di disegnatori e illustratori del territorio con alcune incursioni dall'estero, sono delle vere e proprie opere d'arte realizzate sulla base del tema trattato dall'Empovaldo ogni mese fino ad oggi. La mostra si svolgerà in occasione del bEAT Festival al Parco di Serravalle dal 25 al 27 agosto dove l'Empovaldo, media partner della manifestazione per il terzo anno consecutivo, avrà uno spazio espositivo interamente dedicato.

Presso la struttura di legno del parco faranno bella mostra di sé le 20 opere realizzate dagli illustratori con relativo profilo dell'autore che l'ha realizzata. Una occasione per ricordare chi sono gli artisti che le hanno realizzate appositamente per “l'unica testata che prenderesti volentieri”.

Un modo per celebrarli e per festeggiare DUE candeline dell’Empovaldo dopo il successo dello scorso anno in cui in occasione del primo compleanno era stato indetto il contest “UNO!” (www.empovaldo.it/uno/) in cui oltre venti illustratori da tutta Italia avevano mandato la propria proposta di copertina celebrativa del primo compleanno dell'Empovaldo che sarebbe diventata la copertina anniversario. Era stato poi il pubblico presente al bEAT Festival a votare la propria preferita tra quelle esposte durante la manifestazione con la modalità del “Vuota e Vota”. Un metodo innovativo e green - caratteristica peculiare dell'asino – basato sull'utilizzo di bicchieri vuoti di birra inseriti all'interno di un tubo trasparente posto sotto ciascuna opera esposta. Alla fine a vincere con oltre 400 voti-bicchieri era stata l'opera dell'autrice Denise Damanti.

Quest'anno l'Empovaldo fa DUE e non poteva che festeggiarlo con DuexVenti” ovvero 2 anni e 20 cover, tutte bellissime, tutte originali, tutte con protagonista l'asino, in mostra presso la struttura in legno del Parco di Serravalle.

Sempre al bEAT, il 2015 era stato l'anno del lancio del magazine con presentazione ufficiale e distribuzione del numero 0 e dei primi gadget.

Redazione Nove da Firenze