Rubrica — Editoria Toscana

L'editoria indipendente prende casa al Museo Novecento

Da venerdì 22 a domenica 24 torna la terza edizione di Firenze Rivista. Tra gli ospiti il candidato al Premio Strega Vanni Santoni, la fondatrice del festival del giornalismo di Perugia Arianna Ciccone e il regista Edoardo de Angelis


Tre giorni per discutere di editoria indipendente, tre giorni di dibattiti, racconti, storie e cultura a trecentosessanta gradi. Per conoscere il presente e scorgere il futuro dei prodotti cartacei, da venerdì 22 a domenica 24 settembrearriva la terza edizione di Firenze Rivista, festival dedicato all'editoria indipendente che quest'anno viene ospitata da Museo Novecento.

La manifestazione, organizzata da undici riviste fiorentine (404: file not found, A few words, Con.tempo, Florence is You, FUL, L’Eco del Nulla, Lungarno, Riot Van, The Florentine, Three Faces e Toc toc Firenze), quest’anno avrà come tema la “Ricerca” e coinvolgerà anche prestigiose realtà come l’Accademia della Crusca, il Premio Calvino e Parole O_Stili.

Al centro del festival gli incontri mattutini e pomeridiani con giornalisti, scrittori e registi provenienti da tutta Italia e stand occupati da prodotti editoriali toscani e nazionali invitati a partecipare all’unica kermesse italiana dedicata al mondo della rivista.

Tra i vari appuntamenti, da segnalare venerdì alle 14 “Tell me something I don't know” incontro su prenotazione durante il quale aspiranti autori potranno incontrare e confrontarsi con alcuni editori indipendenti. Alle 15:30 sarà la volta di “Raccontare la natura”, proposte di avvicinamento all'ecologia con il firettore di Terra Nuova e autore di “Julia e la sequoia” Mimmo Tringale.

Sabato alle 9:30 La ricerca del linguaggio, incontro con l'Accademia della Crusca mentre alle 17:30 si esplorano “Gli orizzonti del cinema italiano” insieme ai registi Edoardo de Angelis e Sydney Sibilia; chiusura di giornata alle 21 con “Il Museo Novecento a microfono aperto”, serata di letture nel chiostro.

Domenica infine da segnalare alle 10 “Vivere la città tra islam e politica” incontro con Francesca Borri e l'imam di Firenze Izzedin Elzir, alle 11 il “Workshop di cinema indipendente” con il collettivo John Snellinberg e Laura Catalano di 8 Production e per chiudere in bellezza alle 18 “Nero su bianco”, incontro con lo scrittore viareggino Giampaolo Simi.

Venerdì 22 (9-20), Sabato 23 (9-24) e Domenica 24 settembre (ore 9-20)

Redazione Nove da Firenze