Le notti d'estate dedicate alle stelle cadenti

Serata al Parco di Pratolino giovedì 10 agosto alle ore 21. Il Parco delle Stelle all'Oasi Lipu. Ma anche sul lago di Guasticce, a Monsummano Terme e Suvereto


Notti d’estate a ritmo di stelle e desideri. Il mese di agosto 2017 è pronto per regalare un grande spettacolo a chi vorrà alzare gli occhi al cielo e perdersi tra le sue meraviglie.

Il Parco mediceo di Pratolino in collaborazione con L'Associazione Astronomica Quasar ha il piacere di proporre l'apertura straordinaria del Parco nella notte di San Lorenzo per accogliere chi è interessato ad ammirare le stelle sotto lo sguardo vigile del Colosso dell'Appennino. La serata avrà inizio alle ore 21 con una lezione a cura del Professor Davide Casarosa, successivamente si potrà ammirare il cielo distesi nel pratone della Villa, inoltre i volontari dell'associazione metteranno a disposizione laser e telescopi per ammirare gli oggetti celesti più affascinanti. E' richiesta la prenotazione inviando mail a parcomediceodipratolino@cittametropolitana.fi.it o telefonando allo 0554080721 - 0554080746.

Il 10 Agosto a Suvereto si terrà la "Notte di San Lorenzo a Petra" per vivere un’esperienza unica nell’azienda agricola Petra Wine con visita alla cantina, degustazione e osservazione astronomica. Dalle ore 22 gli ospiti potranno compiere un “viaggio nello spazio” guidati dagli esperti di Astronomitaly per osservare dal vivo con il telescopio la Luna, le stelle e i pianeti. Non mancherà durante la serata anche la possibilità di deliziare il palato con un gelato artigianale dai gusti particolari, creati con i vini di Petra. Un’occasione ideale per assaporare le bontà enogastronomiche toscane e vivere il contatto con il cielo. L’iniziativa è organizzata dall’azienda agricola Petra Wine in collaborazione con Astronomitaly, la Rete del Turismo Astronomico, con l’obiettivo di valorizzare il territorio e le tradizioni.

All'oasi Lipu di Massaciuccolioasi Lipu di Massaciuccoli un evento in collaborazione con l'Ente Parco regionale Migliarino- San Rossore- Massaciuccoli. Il Parco delle Stelle, ormai alla sua XXII edizione, è un programma di due serate dedicate alla scoperta della Riserva del Chiarone e all'osservazione delle Stelle, accompagnata da cena con musica dal vivo. A concludere, la sera del 12 musica, arte e spettacoli a tema.

Polvere di Stelle anche a Monsummano Terme al Museo della Città e del Territorio.

Sabato 12 agosto, sera in cui è prevista una vera e propria “pioggia di stelle cadenti”, l’Associazione Culturale GAIA, in collaborazione con l'Associazione “Amici della Natura”, organizza l’iniziativa “Stelle cadenti sul Lago”, nel fresco scenario del Lago Alberto (Tenuta Bellavista Insuese a Guasticce), ospiti dell’ASD Il Lago. Una serata adatta a grandi e piccini per riscoprire il silenzio del buio naturale, lontani dalle luci della città, e per ammirare lo spettacolo del cielo stellato, anche con l’ausilio di strumentazione ottica che sarà messa a disposizione dei partecipanti; un’ottima occasione anche per i fotografi in cerca di angoli di cielo privi di inquinamento luminoso per cimentarsi in foto al cielo in notturna. Alle ore 20,00 inizia la cena “libera” sulle rive del lago: sarà infatti possibile portarsi la propria cena al sacco per un picnic sotto le stelle, oppure prenotare uno dei menu proposti dall’ASD Il Lago.
E dalle ore 21,00...tutti alla scoperta di stelle, "costellazioni" e di leggende create dai nostri antenati, accompagnati da poesie e dalle note di un flauto.

Redazione Nove da Firenze