Rubrica — Empoli Calcio

Lazio vs Empoli 2-0. Buona gara dell'Empoli nella ripresa.

L’Empoli torna da Roma senza aver ottenuto un risultato utile ma gli uomini di Inzaghi escono dal campo con il fiatone, rischiando fino alla fine. Empoli inchiodato al terzultimo posto con all’attivo 4 punti in sei gare.


Gli uomini di Martuscello danno prova di una buona manovra nello stretto subito in avvio di gara mentre la Lazio si affida molto alle corsie esterne ed alle giocate di Keita. Dopo otto minuti esce Biglia ed al suo posto subentra Cataldi. Dopo 15 minuti la Lazio alza il baricentro provando ad attaccare alle spalle la linea difensiva dell’Empoli con dei lanci lunghi per Immobile e Keita. Skoruspki, in ben due occasioni riesce a fermarli ma al 29’ deve arrendersi a Keita che , dopo una respinta corta, fa partire un destro preciso dal centro dell’area. L’Empoli prova a reagire ma la Lazio , quando attacca la profondità, mette sempre paura al reparto difensivo dell’Empoli. Nonostante questo la gara rimane sempre aperta anche perche’ Felipe Anderson, sulla destra, non ha i tempi giusti oltre a non infierire più di tanto in fase di contenimento. Sul finale del primo tempo è l’Empoli ad impegnare Strakosha prima con Gilardino che colpisce di testa poi con Bellusci che sfiora il pareggio, sempre di testa.

Nella ripresa la Lazio ha un atteggiamento che ricalca molto quello della fine del primo tempo mentre l’Empoli riparte a testa bassa. Pucciarelli sfodera un bellissimo destro al volo ma che, purtroppo, va ad infrangersi sulla traversa. In questo momento è l’Empoli a gestire il gioco tanto che la Lazio è costretta a difendersi e di ripartire in contropiede. Keita va vicino al raddoppio con un bel destro a giro ma di lì a poco Inzaghi decide di sostituirlo con Lukaku per avere più copertura in difesa. Gli ultimi 20 minuti la Lazio appare un po’ in sofferenza, con poche idee ed energie, tanto da arroccarsi in difesa. Ci prova prima Mchedlidze, poi Pucciarelli, ma viene fermato da Strakoska. Nel finale Wallace ha sul destro il colpo del ko, ma spara altissimo. Ci pensa Lulic a chiudere definitivamente la gara con un colpo di testa al 90’.

Risultato finale: Lazio 2 Empoli 0-

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Felipe Anderson (39' st Lombardi sv), Biglia sv (9' Cataldi), Parolo, Lulic, Milinkovic; Immobile, Keita (20' st Lukaku -

A disp.: Vargic, Patric, Hoedt, Prce, Murgia, Leitner, Luis Alberto, Djordjevic, Kishna. All.: Inzaghi

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Bellusci, Barba (32' Cosic), Pasqual; Tello (14' st Marilungo 5), Mauri, Croce; Saponara; Gilardino (32' Mchedlidze), Pucciarelli.

A disp.: Pelagotti, Di Marco, Pereira, Veseli, Dioussè, Pereira, Maiello, Buchel, Krunic, Maiello, Maccarone. All.: Martusciello

Arbitro: Fabbri

Marcatori: 29' Keita (L), 45' st Lulic (L)

Ammoniti: Felipe Anderson, Cataldi (L); Zambelli, Pasqual (E)

Espulsi: -

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com