Lavori Cure e Gioberti: sconti nei parcheggi per residenti e clienti

Ad aprile cantieri in via Gioberti. Prima ora gratuita per i clienti dei negozi nei posteggi Parterre e Alberti


Facilitazioni per gli abbonamenti per i lavoratori nei posti con le strisce blu della sosta promiscua mentre nei parcheggi di struttura Parterre e piazza Alberti sono previsti sconti per commercianti, che potranno offrire ai clienti la prima ora gratis di sosta, e per residenti.
 Lo prevede la delibera approvata dalla giunta comunale su proposta dell’assessore alla mobilità e finalizzata a ridurre i disagi legati ai cantieri di riqualificazione di piazza delle Cure già avviati e a quelli in via Gioberti, che inizieranno ad aprile. E questo legato alla durata dei lavori (un anno per le Cure, otto mesi per via Gioberti).

Per quanto riguarda gli abbonamenti per la sosta dei lavoratori in zcs, con l’atto di ieri viene introdotto uno sconto del 50% per chi ha un’attività lavorativa all’interno di specifiche aree individuate. Per le Cure si tratta dell’area compresa fra via Luigi La Vista, i primi tratti di viale dei Mille e viale Volta (fino a via Passavanti), via Agnolo Firenzuolo, via Franco Sacchetti, via Boccaccio oltre ovviamente alla piazza e via Borghini comprese entro i confini. Per via Gioberti, l’area interessata è quella compresa fra via Scipione Ammirato, via Piagentina, via Giovanni Borso, via Giotto, i viali e piazza Beccaria.

Per le stesse zone sono previste facilitazioni anche per la sosta nei parcheggi di struttura di Firenze Parcheggi rivolte sia ai residenti sia ai commercianti per la loro clientela. Si tratta del posteggio Parterre per i lavori di piazza delle Cure e di Alberti per l’intervento su via Gioberti.

Per le Cure, i residenti potranno usufruire di uno sconto del 40% sulla tariffa mensile che quindi passerà da 80 a 48 euro. I commercianti che sottoscriveranno una apposita convenzione Firenze Parcheggi potranno offrire ai loro clienti un’ora di sosta gratuita. Questo a patto che si dotino, a loro spese, di un lettore codificatore di codici a barre dei biglietti di sosta breve ritirati in ingresso dai clienti, collegato in rete con il piano tariffario del parcheggio Parterre. In alternativa i commercianti dovranno allestire, sempre a loro spese, un corner o un punto di assistenza clienti dove verranno convalidati e autorizzati i biglietti.

Quando inizieranno i lavori in via Gioberti, scatteranno anche le facilitazioni per residenti e attività commerciali per la sosta al parcheggio di piazza Alberti. Confermato lo sconto del 40% per l’abbonamento mensile dei residenti (da 70 a 42 euro) e le modalità di facilitazione per i commercianti già previste per i lavori di piazza delle Cure.

Redazione Nove da Firenze