Rubrica — La psicologa risponde

Psicologia: nuova rubrica dell'esperta su Nove da Firenze

Non a tutti serve uno psicologo, forse è vero, ma a tutti farebbe comodo averne uno a portata di mano in quei momenti della vita in cui si affacciano dubbi o difficoltà


A pochi giorni dall’edizione 2020 della Giornata Mondiale della Salute Mentale (istituita nel 1992 dall’OMS) nasce su Nove da Firenze una nuova rubrica di domande all'esperto, con l’intenzione di rendere “a portata di mano”, per l’appunto, il parere di un clinico su questioni di comune interesse proposte direttamente dai nostri lettori.

In questo momento storico, caratterizzato dalla pandemia e dalle incertezze che porta con sé, la salute psicologica è a rischio in più del 40% della popolazione italiana, così dicono le statistiche. Vuol dire che quasi la metà di noi probabilmente ha o avrà dei sintomi connessi alla pandemia.

È un dato allarmante ma allarmarsi non serve. Serve piuttosto riflettere su quanto sia importante prendersi cura di sé, darsi ascolto per non trascurare quei segnali interni che, se intercettati per tempo, possono essere trattati prima che diventino un reale problema.

Perché una rubrica di domande alla psicologa può essere utile in un momento simile?

Perché se decidi di scrivere del tuo problema vuol dire che ti sei soffermato a guardarlo, a capirlo e ti sei sforzato di metterlo nero su bianco per avere un aiuto. E se sei riuscito a fare tutte queste cose vuol dire che hai fatto un primo piccolo ma importante passo sulla strada del cambiamento.

Cambiamento è la parola chiave in tutti i processi vitali ed un cambiamento noi del gruppo PsicologiaFirenze.it abbiamo deciso di metterlo in pratica durante il lockdown.

Siamo un gruppo di psicoterapeuti (professionisti laureati in psicologia e successivamente specializzati ed abilitati a fare terapie psicologiche) che copre un ampio raggio di competenza che va dalle terapie individuali a quelle di coppia, terapie della famiglia, mediazioni, terapie EMDR, supporto alla genitorialità, interventi in ambito di dipendenze, perizie, mobbing, problematiche connesse al periodo dell’adolescenza e dell’infanzia…(clicca qui per conoscerci meglio).

Abbiamo esperienze decennali nel settore clinico e sociale sia pubblico che privato ma, quando abbiamo capito l’enorme portata dell’evento COVID19, abbiamo deciso di uscire dai nostri studi e cercare di rendere il più possibile accessibile la nostra professionalità.

Per noi la dott.ssa Paola Marangio curerà questa rubrica che non parlerà solo di covid19 ma parlerà di voi: dei dubbi e dei problemi di persone normali che affrontano dolori normali in questo momento storico, che normale non lo è affatto!

Buona lettura

La psicologa risponde — rubrica a cura di Paola Marangio

Paola Marangio

Paola Marangio — Psicologa, psicoterapeuta e mediatrice familiare. Referente del sito PsicologiaFirenze.it. Membro dello staff clinico e didattico dell’Istituto di Terapia Familiare di Siena, ha lavorato nell’equipe del Centro di Terapia Familiare della ASL 10 di Firenze e si è occupata delle valutazioni psico-ambientali delle commissioni medico legali INPS. Collabora con la cooperativa sociale Matrix onlus in ambito della disabilità e psichiatria. Per inviare quesiti scrivere a:

E-mail: marangio@psicologiafirenze.it