Rubrica — Spettacolo

La Bohème nei cinema toscani

ROH La Boheme ITA 01

Martedì 3 ottobre alle ore 20.15, dal palcoscenico della Royal Opera House in diretta via satellite, con il regista Richard Jones e il direttore d’orchestra Antonio Pappano


Dopo Il Flauto Magico, che ha aperto la stagione 2017-2018 del cartellone della Royal Opera House al cinema programmata da Nexo Digital, continua su oltre 1500 schermi cinematografici di tutto il mondo la proiezione degli spettacoli dal prestigioso palcoscenico di Londra.

Il secondo appuntamento è con il capolavoro operistico di Giacomo Puccini, La Bohème, appassionato mix di commedia e tragedia. Così, martedì 3 ottobre alle ore 20.15, trasmessa via satellite, La Bohème rivivrà sugli schermi italiani (elenco su www.nexodigital.it) in diretta dal palcoscenico della Royal Opera House. Le multisale UCI che proietteranno La Bohème sono Arezzo e Firenze.

In una nuova produzione del regista Richard Jones con Antoni Pappano a dirigere un cast di talenti giovani e promettenti, l’opera è incentrata sulle vite di un gruppo di giovani artisti che sbarcano il lunario ai margini di una Parigi bohémienne e capitale dell’Ottocento. Col suo acuto intuito, Richard Jones esplora questo classico amatissimo, visivamente caratterizzato dalle spettacolari scenografie stilizzate di Stewart Laing ispirate agli anni Cinquanta dell’Ottocento. Con questo romantico ritratto della Parigi dell’epoca, musiche memorabili e una storia d’amore tratta dalla vita quotidiana, La Bohème di Puccini ha conquistato il mondo, diventando una delle opere più amate dal grande pubblico.

Redazione Nove da Firenze