​Italiano on line con TRIO: iscrizioni al laboratorio didattico virtuale per stranieri

L'iniziativa si affianca ai laboratori già esistenti di lingua inglese e informatica, rivolta soprattutto ai cittadini stranieri comunitari ed extracomunitari


 Sono aperte le iscrizioni per il primo laboratorio didattico virtuale di italiano per stranieri, realizzato nell'ambito del progetto TRIO, il sistema di web learning della Regione Toscana finanziato dal Fondo sociale europeo (Fse).

"Si tratta di un ulteriore tassello - commenta l'assessore all'istruzione formazionee lavoro Cristina Grieco - per l'integrazione delle politiche di formazione, politiche di inclusione e delle politiche attive del lavoro nell'ambito della costruzione rete dell'apprendimento permanente"

L'iniziativa si affianca ai laboratori già esistenti di lingua inglese e informatica, rivolta soprattutto ai cittadini stranieri comunitari ed extracomunitari che vogliono studiare o perfezionare la conoscenza della lingua italiana.

Il laboratorio è totalmente gratuito, come lo sono tutti i circa 1900 corsi e i servizi formativi digitali offerti dal portale TRIO, e prevede: lezioni a tema completate da brevi tutorial ed eventuali esercizi finali; esercitazioni a quiz con punteggio finale; webinar/seminarionline per approfondire lo studio dell'italiano di base; sessioni di lavoro con l'aiuto di un e-teacher (o insegnante virtuale)che fornirà spiegazioni, dettagli e feedback sugli esercizi svolti.

Ulteriori approfondimenti si può consultare il portale Trio

Redazione Nove da Firenze