Iscrizioni toscane dei bimbi per lo Zecchino d'oro 2018

Scade il 31 maggio 2018 il modulo di iscrizione alle selezioni toscane della 61° edizione dello Zecchino d'oro su Rai 1


p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 17.0px Times} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 17.3px 0.0px; font: 17.0px Times} span.s1 {text-decoration: underline ; color: #0433ff}

Lo Zecchino d’Oro giunge alla 61ª edizione e il viaggio verso la diretta di novembre su Rai1 si articola da febbraio ad agosto attraverso le circa 40 tappe delle Selezioni Nazionali, un vero e proprio tour organizzato dal project manager Claudio Zambelli al quale l’Antoniano di Bologna ha affidato per il dodicesimo anno consecutivo questo importante progetto.

Partito a febbraio dalla Val di Fiemme, dopo aver toccato 5 regioni e 7 città diverse, il prossimo 3 giugno il tour fa tappa in Toscana.

Nella città di Firenze, presso l’Ex Monastero delle Murate, in via Ghibellina, grazie alla collaborazione del Comune di Firenze e del giornalista Franco Mariani, storico dello Zecchino l’intera giornata sarà dedicata ai bambini, alla musica e alla ricerca dei solisti che a novembre su Rai1 daranno voce ai 12 brani inediti del 61° Zecchino d’Oro.

Negli anni la regione Toscana ha sempre risposto positivamente alla ricerca dei nuovi interpreti e anche quest’anno le iscrizioni hanno registrato una buona partecipazione: sono quasi 100 gli aspiranti finora iscritti.

Come sempre, le selezioni sono gratuite e rivolte a tutti i bambini e le bambine di età compresa tra 3 e i 10 anni.

La tappa prevede una prima fase di selezione a porte chiuse in cui i bambini sono invitati a eseguire il brano scelto davanti ai giudici dell’Antoniano.

I bambini che passano questa prima fase si ritroveranno poi alla fine di agosto all’Antoniano di Bologna per le selezioni finali.

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo che si trova sul sito www.selezionizecchinodoro.it.

Per informazioni si può chiamare dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 17 i numeri 051/3940206 o 051/3940216.

La tappa fiorentina è stata presentata, in Palazzo Vecchio, dalla presidente della Commissione cultura e sport del Comune di Firenze Maria Federica Giuliani, dal giornalista Franco Mariani, storico dello Zecchino d'Oro, e che assieme al Comune di Firenze ospitano le selezioni, da Alice Terzi, rappresentante selezioni nazionali Zecchino d'Oro e da Angela Senatore, rappresentante dell'Antoniano di Bologna.

Lo Zecchino d'Oro, anche quest'anno, avrà come direttore artistico un fiorentino DOC come Carlo Conti. I 12 brani inediti sono stati scelti da una commissione composta, tra gli altri, anche da Nicoletta Mantovani Pavarotti, dal maestro Peppe Vessicchio, dalla cantante Francesca Michielin e dal rapper Ghemon.

LA Toscana, in 60 edizioni ha avuto 48 interpreti,cosi distribuiti:

o Firenze: 19 interpreti

o Lucca: 10 interpreti

o Siena: 5 interpreti

o Pisa: 4 interpreti

o Livorno: 4 interpreti

o Pistoia: 3 interpreti

o Arezzo: 2 interpreti

o Massa Carrara: 1 interprete

Redazione Nove da Firenze