​Incidente sul Viadotto dell’Indiano: restringimento di carreggiata nel pomeriggio

Più tardi sei auto coinvolte sull'A1 e due feriti. Lavori anche in via Pistoiese: da domani divieti di sosta


Oggi dopo le 15 si è verificato un incidente sul Viadotto dell’Indiano subito dopo la rampa di salita da via Pistoiese. Oltre ai pesanti risentimenti sulla circolazione per la chiusura di una corsia, aggravati da un altro sinistro avvenuto un’ora dopo circa sulla rampa di accesso al viadotto da via Zoroastro da Peretola, è stato danneggiato il cordolo e il guardrail. La corsia è stata riaperta intorno alle 17.30 ma questa sera sarà nuovamente chiusa per consentire la messa in sicurezza provvisoria con la collocazione di un new jersey in cemento in modo da evitare l’istituzione di un restringimento di carreggiata. Nelle prossime settimane sarà programmato il ripristino definitivo di cordolo e new jersey.

Sull'A1 Milano-Napoli, poco dopo le 18:00, nel tratto tra Incisa e Firenze Impruneta in direzione di Firenze, è avvenuto un incidente all'altezza del km 299 nel quale sono rimaste coinvolte 6 autovetture. Nell'incidente due persone sono rimaste ferite. Sul luogo dell'evento, oltre al personale della Direzione 4° Tronco di Firenze, sono intervenute le pattuglie della polizia stradale i soccorsi meccanici e sanitari. In conseguenza si circolava su tre corsie e si sono registrati sino a 11 km. di coda verso Firenze.

Vanno avanti i lavori di messa in sicurezza di via Pistoiese. Il progetto di Safety Review nell’ambito del Progetto David e prevede numerosi interventi che mirano al miglioramento della sicurezza degli utenti della strada con elementi di progettazione innovativa che puntano alla diminuzione della velocità e a una migliore percezione del contesto abitato frequentato da pedoni, ciclisti e dove transitano anche molti scooteristi e motociclisti. Tra le opere previste il rialzamento degli attraversamenti pedonali che saranno maggiormente illuminati e più visibili grazie all’utilizzo di bitume rosso. E ancora il restringimento delle corsie nei due sensi di marcia con l’inserimento di una terza corsia al centro della carreggiata a disposizione, alternativamente, dei veicoli in ingresso o uscita città. Prevista inoltre l’eliminazione delle svolte a sinistra sia per i mezzi che da via Pistoiese sono diretti verso le strade laterali sia per quelli che dalle strade laterali o dagli incroci si vogliono immettere sulla via principali. Sarà anche collocato un cordolo continuo per attenuare il rischio di scontri frontali o laterali e regolamentato il parcheggio. Nell’ambito di questi lavori è previsto l’abbattimento e la nuova messa a dimora in posizioni sicure di alcune alberature, in particolare in corrispondenza degli incroci e degli attraversamenti pedonali. Da domani all’11 dicembre saranno istituiti divieti di sosta e restringimenti di carreggiata nel tratto da via di Brozzi (altezza rotonda sottopassi autostradali) a via Baracca.

Redazione Nove da Firenze