Incidente sul lavoro ad Empoli: caduta di 6 metri

La nota del sindacato Cgil


 Questa mattina un lavoratore della Stil Neon, azienda metalmeccanica di Castelfiorentino che realizza insegne, cartelloni e tendoni pubblicitari, è caduto da un'altezza di 6 metri mentre effettuava un intervento nella zona industriale del Terrafino (Empoli), presso lo stabilimento della Avr SpA, società che ha in carico la manutenzione della Fi-Pi-Li.

Fortunatamente il lavoratore è rimasto sempre cosciente durante le operazioni di soccorso che hanno visto arrivare prima l'automedica e l'ambulanza, poi l'elisoccorso che lo ha portato all'ospedale Careggi di Firenze per accertamenti.

Sergio Luschi, coordinatore Cgil per l'empolese valdelsa e Maurizio Garofano, referente della Fiom Cgil di Firenze alla sicurezza sul lavoro, hanno commentato così il grave accaduto: “Si tratta dell'ennesimo incidente in cui una persona rischia di morire sul luogo di lavoro. Questi infortuni non sono mai frutto di casualità e testimoniano che l'attenzione alla sicurezza continua a diminuire mentre il dato degli infortuni aumenta. Dal 2015 infatti si registra una drammatica inversione di tendenza che vede salire il numero degli infortuni denunciati all'Inps: 416.740 tra gennaio e agosto 2016, contro i 410.247 dello stesso periodo 2015. Le autorità preposte faranno i loro accertamenti per capire come e perché sia potuto accadere. Noi come Cgil e Fiom continueremo a mobilitarci affinché le norme esistenti siano effettivamente applicate. Su questi temi non accettiamo deroghe o leggerezze.”

Redazione Nove da Firenze