Il beachwear in passerella a Maredamare n. 10

Domattina la sfilata di Accademia Italiana


E' in corso alla Fortezza da Basso la decima edizione di MAREDAMARE, il salone italiano del beachwear che si svolge dal 22 al 24 luglio. Protagoniste assolute le collezioni mare e accessori per l’estate 2018 presentate in anteprima da oltre 200 marchi italiani e stranieri. Tante e variegate le sollecitazioni delle tendenze summer 2018.

In programma sfilate personali e collettive, approfondimenti e workshop tematici, presentazioni esclusive e gli immancabili eventi indoor e outdoor. All’evento più glamour della stagione estiva, per la prima volta partecipa Accademia Italiana con gli studenti più talentuosi della scuola fiorentina, impegnati attraverso un contest interno, alla creazione di un’originale veste grafica della fiera di sicuro effetto scenografico. Gli allievi saranno inoltre protagonisti di una sfilata, durante la giornata conclusiva dedicata ai giovani stilisti. Sarà una sfilata dedicata alle tendenze mare 2018, rilette e interpretate liberamente con un linguaggio fresco e audace di sicuro stimolo agli addetti ai lavori. La collaborazione tra Accademia Italiana e “Maredamare” ha dunque preso al laccio gli studenti dei corsi di laurea di primo livello in Design e Graphic Design, Fashion Design, Interior e product design e Fotografia e Nuovi media. La ricerca di nuove idee per l’allestimento dell’area relax antistante il Padiglione Spadolini della Fiera, ha costituito uno dei brief sviluppati dagli studenti del terzo anno che hanno raccolto la sfida e scatenato la creatività. Quanto alle collezioni di moda proposte in passerella, la sfida viaggia sui binari della seduzione, ma anche dell’energia sportiva. Una declinazione raffinata presa in prestito dall’universo tecnico. Grafiche minimali, color block o piccoli “allover” quasi impercettibili per lasciare spazio alle performance dei tessuti. I tagli sono semplici: bikini e costumi interi ispirati agli sport acquatici e da spiaggia. “Maredamare” quest’anno compie dieci anni: una fiera partita da zero, come una start up, sempre a caccia dell’idea giusta per catturare il pubblico. Tre giorni di Moda declinati in sfilate e workshop tematici con gli immancabili eventi indoor e outdoor.

Redazione Nove da Firenze