Rubrica — In cucina

Ieri sera il private party Ruffino per "Il Fiasco di Andy"

Fotografie di Miriam Curatolo

Sul palco degli stabilimenti industriali di Pontassieve, Andy Fumagalli ha presentato la sua interpretazione artistica di un classico del design italiano


FIRENZE- Ieri sera negli stabilimenti Ruffino di Pontassieve ha avuto luogo il party "Il Fiasco di Andy". L'occasione per presentare una nuova versione del Fiasco ridisegnato da Andy Fumagalli dei Bluvertigo, anche il dj set della serata. L'evento esclusivo ha gremito la sala logistica dello stabilimento storico della Ruffino di inviati, stakeholders, ospiti e dipendenti, per festeggiare i quattro anni dal primo fiasco speciale, con cui l'azienda vinicola intende periodicamente celebrare la tradizioni toscane del vino e della bottiglia impagliata

Pontassieve è la città dove, si può dire, è nata l'industria moderna del vino italiano, e che oggi è il centro nevralgico dei Tenimenti Ruffino in Toscana, dove si imbottigliano la Riserva Ducale, il Chianti Classico, il Lumina e le altre produzioni locali del marchio italiano di Constellation Brands, uno dei principali produttori internazionali e distributore globale di vino, birra e liquori dagli Stati Uniti al Messico, dalla Nuova Zelanda al nostro paese.

Il tradizionale fiasco di vetro soffiato di forma ovale, rivestito d'erbe palustri essiccate (la sala), sino al punto in cui si assottiglia a formare il collo lungo e stretto, da anni considerato fuori moda era rimasto appannaggio delle curiosità dei turisti. Ma nel 2012 Ruffino ha pensato di reinterpretare questa tradizione fiorentina in chiave contemporanea, dando vita a un progetto di sperimentazioni, che lo hanno convertito, ad esempio in una lampada. Nell'ottobre 2014 è stata la volta dell'artista francese Clet, noto per le sue installazioni sui cartelli stradali di Firenze, che per Ruffino ha creato il fiasco "Janine".

Ieri sera, sull'improvvisato palco nello stabilimento Ruffino a Pontassieve è salito Andrea Guido Fumagalli, in arte Andy, il musicista, cantante e pittore brianzolo, fondatore insieme a Marco Castoldi del gruppo Bluvertigo. Andy ha suonato il sax, ha proposto una selezione musicale, e nel momento clou della serata ha scoperto un modello gigante del "suo" fiasco, espressione nel design delle sue eclettiche cromie fluo. Una produzione, limitata nei numeri, in bilico tra bottiglia per serate speciali e oggetto da collezione.

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Nicola Novelli

Nicola Novelli — Fondatore e Direttore responsabile di Nove da Firenze, dal 1997 il primo giornale on line fiorentino. Laureato in Scienze Politiche è giornalista pubblicista dal 1989. Dal1999 presiede Comunicazione Democratica, associazione di promozione sociale che edita www.nove.firenze.it. Dal 2012 è membro del Consiglio regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana e membro delegato della Consulta delle Libere Professioni presso la Camera di Commercio di Firenze

E-mail: direttore@nove.firenze.it