Rubrica — Editoria Toscana

Ieri sera il fratello del Che, Juan Martìn Guevara a Firenze

Per presentare il libro "Il CHE mio Fratello"


A cinquant'anni dalla morte del "Che", ieri il fratello è venuto a Firenze. Nel pomeriggio per un dibattito alla Libreria Majakovskij del CPA Firenze Sud e in serata al Circolo Vie Nuove per un incontro organizzato dal Centro Studi America Latina, con  la partecipazione di Flavio Fiorani.

Juan Martin Guevara, fratello minore del "Che", è stato rinchiuso per più di otto anni nelle carceri argentine durante la dittatura militare per la sua militanza nel Partido Revolucionario de los Trabajadores.

Nell'anno delle celebrazioni dei 50 anni dalla scomparsa del Che, Juan Martin è in Italia per presentare il suo libro tradotto "Il Che, mio fratello" (editore Giunti).

Redazione Nove da Firenze