Guasto ai pannellini informativi ai varchi Ztl: venerdì 2 giugno l’accesso era consentito

Share’ngo prezzi più bassi e pubblicità gratuita per i locali


SILFIspa e Sas Servizi alla Strada S.p.a, comunicano che il giorno 2 giugno 2017 dalle 07.30 alle 8.54 alle porte telematiche Ztl era accesa erroneamente la luce rossa al posto della segnalazione con luce verde a causa di un guasto al sistema informatico gestito da SILFI. Il disservizio è durato 1 ora e 24 minuti ed è stato ripristinato alle ore 8.54 dai tecnici della SILFI. Le telecamere alle porte telematiche Ztl per la rilevazione delle multe non hanno effettuato alcuna registrazione nell’orario del guasto. Il sistema di accesso dei passaggi alle porte telematiche per l’emissione delle sanzioni, era in ogni caso correttamente impostato, in quanto gestito separatamente dai pannelli indicatori, e nessun veicolo sarà sanzionato per passaggi dalle 03.00 alle 23.00 del giorno 2 giugno 2017. Si ricorda che a differenza delle porte telematiche Ztl, le porte telematiche a controllo delle corsie riservate sono attive anche nei giorni festivi con orario 0-24 come indicato dalla segnaletica verticale in loco. La Società SILFIspa si scusa con gli utenti per il disservizio. Gli uffici SILFI restano a disposizione per ulteriori informazioni o verifiche: dal lunedì al venerdì 08:30 – 17:30, sabato dalle 8.30 alle 13.30, Numero Verde 800 865 155, e-mail info@silfi.it o sulla sezione segnalazione guasti online. Gli uffici SAS restano a disposizione per ulteriori informazioni o verifiche: URP SAS, dal lunedì al venerdì 08:00 – 17:30, tel. 055.40401, e-mail scrivi@serviziallastrada.it, pecserviziallastrada@pec.it

Iscrizione al servizio al prezzo di 1 euro anziché 10 e sconti fino al 35% sulle tariffe individuali, convenzioni con i locali e gli esercizi commerciali del centro storico per utilizzare gratuitamente i sistemi di comunicazione e pubblicità a bordo delle proprie auto elettriche in sharing. È il pacchetto che Share’ngo metterà a disposizione dei cittadini e delle imprese del territorio fiorentino in occasione della sperimentazione Ztl h24. Lo ha annunciato oggi alle associazioni di categoria l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re, dopo l’incontro con l’amministratore delegato di Share’ngo-CS Group Emiliano Niccolai.
“Un connubio importante tra nuovi partner della mobilità fiorentina come Share’ngo e mondo del commercio – ha detto l’assessore Del Re - a dimostrazione di come lo sviluppo di una mobilità sostenibile sia compatibile con lo sviluppo del commercio all'interno e all'esterno del nostro centro storico. Momenti di sperimentazione come quello della ztl h24 che sta per partire – ha proseguito Del Re - sono importanti anche per ideare e stringere rapporti come questo, dando nuove opportunità ai nostri commercianti di promuoversi ed essere più facilmente raggiungibili”. L’ad Niccolai ha confermato “il pieno impegno di Share’ngo perché siano solo positivi gli effetti della sperimentazione sulla chiusura totale della Ztl nel fine settimana”.
Per i cittadini di Firenze, Share’ngo ridurrà fino al 31 luglio l’iscrizione al servizio da 10 a 1 euro, senza minuti bonus ma con la possibilità di avere uno sconto tariffario fino al 35% dopo l’iscrizione. Ai commercianti e i proprietari di pubblici esercizi della Ztl Share’ngo metterà a disposizione gratuitamente e per due mesi il proprio sistema di informazione e comunicazione di bordo perché chiunque scelga un’auto elettrica di Share’ngo (per entrare e parcheggiare liberamente in Ztl senza inquinare) possa conoscere in tempo reale le iniziative, gli eventi e le promozioni e gli appuntamenti che negozi e pubblici esercizi offrono per il fine settimana. L’accesso al sistema di in-car advertising di Share’ngo sarà semplice con un servizio dedicato all’indirizzo care@sharengo.eu. Basterà richiedere uno dei 54 spazi banner disponibile per ogni settimana fino a fine luglio e inviare la propria creatività via email per veder girare h24 le proprie promozioni sulle 200 macchine di Share’ngo a Firenze.

Redazione Nove da Firenze