Gioco d’azzardo, flash mob in Santa Croce

In Toscana il fenomeno riguarda oltre 20.000 persone


Contro il gioco d'azzardo domani alle ore 17,30 si svolgerà un flash mob in piazza Santa Croce a Firenze. L'iniziativa rappresenta un evento di sensibilizzazione sulla problematica che ha interessato tutte le quattro Zone del territorio fiorentino (Firenze,Mugello,Nord-Ovest,Sud-Est).

Il Disturbo da Gioco d’Azzardo (DGA) investe più aspetti della vita delle persone con problematiche individuali,familiari e sociali.

Secondo l’Agenzia Regionale di Sanità (ARS), il disturbo da gioco d’azzardo è un fenomeno che nella nostra Regione riguarda oltre 20.000 persone e i servizi pubblici per le Dipendenze (SERD) hanno in carico circa 1400 giocatori patologici.

I Servizi fiorentini dell’area dipendenze dell’Azienda Usl Toscana Centro in collaborazione con la C.A.T. Cooperativa Sociale e gli Enti locali, hanno realizzato l'importante iniziativa .

Lo slogan è “Scommettiamo su di NOI” perché una Comunità consapevole può proteggere e prevenire i rischi delle dipendenze. Durante i flash mob un gruppo di percussionisti e di facilitatori della biodanza coinvolgeranno i partecipanti. Saranno presenti Operatori dei Servizi per le Dipendenze per eventuali informazioni.

Redazione Nove da Firenze