​Furgone con targhe false scoperto a Firenze dalla Polizia Municipale

Individuato sabato pomeriggio da una pattuglia del Reparto Antidegrado della Polizia Municipale


La pattuglia stava transitando intorno alle 16.30 in piazza Poggi quando ha notato un Peugeot Boxer con targa belga parcheggiato sul quale sono scattate le verifiche di rito. Durante i controlli allo specialista dei falsi della Polizia Municipale, presente di pattuglia, non è sfuggito che i sistemi di sicurezza apposti sulle targhe non erano quelli corretti e questo lasciava presupporre che si trattasse di falsi.

Ulteriori verifiche effettuate tramite i sistemi informativi di collegamento con la Motorizzazione Civile è emerso che l’immatricolazione belga era stata radiata un anno fa e che le targhe contraffatte riportavano lettere e numeri delle originali. Il veicolo è stato infatti rimosso e trasportato in depositeria in stato di fermo amministrativo e sequestro, le targhe sono state rimosse e a loro volta sequestrate.

Da un sommario controllo dall’esterno il veicolo non sembra utilizzato da turisti ma probabilmente da girovaghi che si accampano dove possibile. Oltre ai vetri posteriori con le tendine, nell’abitacolo sono presenti vari oggetti che fanno pensare che sia usato per dormirci o come punto di ritrovo, magari come deposito temporaneo. A questo punto non appena i proprietari si faranno vivi a loro carico scatterà la denuncia penale per contraffazione. 

Redazione Nove da Firenze