Rubrica — Spettacolo

Francigena Melody Road 2017

Paola Turci, Lopez e Solenghi e La Traviata a San Miniato, il piano solo di Giulia Mazzoni sotto le stelle di Cigoli.


Grandi nomi sul palco del Festival Europeo della Via Francigena 2017. Quattro le serate in cartellone per la sesta edizione della rassegna estiva “Francigena Melody Road”, che ogni anno affascina turisti e cittadini nelle splendide location lungo l’antica via dei pellegrini. Il festival, promosso dall’associazione 

“Community News”, come sempre si avvale del patrocinio e del sostegno istituzionale del Comune di San Miniato, della Regione Toscana e della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, oltre che di quello della Fondazione San Miniato Promozione, di Toscana Energia e di Unicoop Firenze.

Il programma del Festival è stato presentato questa mattina in palazzo comunale a San Miniato dal sindaco Vittorio Gabbanini, dall'assessore al turismo Giacomo Gozzini e dal direttore artistico del Festival Pier Paolo Tognocchi, alla presenza del consigliere regionale Andrea Pieroni.


Si parte il 4 luglio a San Miniato, in Piazza del Duomo, con PAOLA TURCI in concerto alle 21.30.
Dopo il grande successo sanremese con “Fatti bella per te” la cantautrice romana è pronta per tornare sul palco con “Il secondo cuore tour”. Ascolteremo i più grandi successi che hanno reso Paola Turci una delle artiste più apprezzate del panorama musicale italiano, insieme ai nuovi brani de “Il secondo cuore”, il disco uscito il 31 marzo per Warner Music Italy, che ha debuttato sul
podio della classifica FIMI degli album più venduti. “La vita che ho deciso” è il nuovo singolo, scritto con Enzo Avitabile, Giulia Anania, Davide Simonetta e Luca Chiaravalli. Il brano segue il successo di “Fatti bella per te” che, dopo essere stato presentato all’ultimo Festival di Sanremo, è in vetta alle classifiche delle principali radio italiane e ha raggiunto oltre 6 milioni di visualizzazioni per il
videoclip.


Secondo appuntamento FMR in programma per il 6 luglio (ore 21.30) con un duo d’eccezione:
MASSIMO LOPEZ e TULLIO SOLENGHI per la prima volta insieme in tour dopo la straordinaria esperienza del Trio, intratterranno il pubblico con 2 ore di puro divertimento, tra canzoni, gag, perle di grande comicità e momenti di vero teatro. Uno show scoppiettante, scritto da Lopez e Solenghi, fatto di musiche, parodie, imitazioni, sketch, risate, improvvisazioni, che vedrà in scena i due
artisti, di recente in tv nelle straordinarie performance di “Tale Quale Show”. Sul palco FMR, con Lopez e Solenghi, il sound della JAZZ COMPANY composta da Gabriele Comeglio al sassofono, Fabio Gangi al pianoforte, Ezio Rossi al basso, Marco Serra alla batteria.


Dopo il successo di Cavalleria Rusticana nell’edizione FMR 2016, anche quest’anno torna l’opera a San Minato.
Sara LA TRAVIATA, in calendario il 10 luglio, alle 21.30, a emozionare i tanti appassionati della lirica nella suggestiva location di Piazza del Duomo. L’opera più rappresentata al mondo nelle ultime cinque stagioni, con 629 recite, secondo i dati pubblicati da Operabase nel 2013, fa parte di una cosiddetta “trilogia popolare” di Verdi, assieme a Il trovatore e a Rigoletto. La Traviata viene a Giuseppe Verdi come una folgorazione, dopo le prime rappresentazioni teatrali della “Dame aux camellias” di Alexandre Dumas figlio, nel febbraio 1852. A San Miniato verrà rappresentata in una una versione, prodotta da “Community News” e “Modigliani Produzioni”, arricchita dalla presenza di un attore che legherà in forma narrativa le varie scene con una regia mirata a valorizzare oltre che il canto il racconto. L'obbiettivo è quello di rendere fruibile l'opera ad un
pubblico più vasto.


Lo scenario della Piazza della Chiesa di Cigoli è pronto ad accogliere sotto le stelle il piano solo di GIULIA MAZZONI (ingresso libero), per il concerto in programma il 16 luglio, alle 21.30. E’ del 2013 il disco d’esordio dell’artista toscana, “Giocando con i bottoni”, contenente 14 composizioni che si
muovono tra modernità (con influenze pop, rock e della musica leggera) e tradizione (con influenze romantiche, impressioniste ma anche minimaliste) e che fanno della semplicità il loro elemento cardine. Nell’ottobre 2013 la Mazzoni ha vinto il Premio Ciampi 2013 nella categoria “Migliore cover di Piero Ciampi”. Tra gli appuntamenti del 2014 ricordiamo la partecipazione al Ravello Festival,
prestigiosa rassegna culturale nel cuore della costiera amalfitana, e al MEI, il Meeting delle Etichette Indipendenti. Nel 2016 la giovane pianista e stata protagonista di Piano City Milano.
“Un nuovo ricco programma che anche quest’anno vede San Miniato protagonista di un importante festival con tante date di grande valore – dichiarano il sindaco Gabbanini e l’assessore Gozzini -. La nostra città offre una splendida cornice in cui questi artisti possono esibirsi con spettacoli di grande
prestigio. In un momento in cui tutto lasciava presagire che sul fronte delle iniziative, viste le poche risorse, avremmo fatto dei passi indietro, un cartellone come il Francigena Melody Road ci dimostra che le previsioni sono state smentite: grazie alla sinergia con un’associazione del territorio San Miniato
ha saputo dare il meglio di sé, diventando un punto riferimento anche per altri territori.


Prevendite
Box Office: 055 210804 -Punti vendita Coop
Fondazione San Miniato Promozione - Ufficio informazioni turistiche
Piazza del Popolo San Miniato 057142745


Prevendite Online
PAOLA TURCI : www.ticketone.it
LOPEZ e SOLENGHI SHOW e LA TRAVIATA: www.boxol.it
Info line: 339 8556862 www.communitylive.it

Spettacolo — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it