Fondazione Sistema Toscana: nuovo CDA

Gestisce attualmente per la Regione oltre 40 progetti, sviluppando un valore medio di attività pari a 7,5 mln €


Il nuovo CDA di Fondazione Sistema Toscana (FST) si è presentato ufficialmente lunedì 26 giugno nel corso di una conferenza stampa ospitata in Palazzo Panciatichi. Il presidente, Iacopo Di Passio insieme al presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, ha illustrato le attività della Fondazione e i futuri obiettivi. Con loro la vice presidente del CDA, Arianna Buti, i consiglieri Stefano Giovannelli, Carlo Iacoviello, Errico Pucci e il direttore, Paolo Chiappini.

Internet Festival, Toscana Ovunque Bella, Festival d'Europa, Toscana Arcobaleno d'Estate, le Rassegne Internazionali del Cinema “La Compagnia”, la Primavera di Cinema Orientale, sono solo alcuni degli eventi e marchi attraverso i quali FST si è fatta conoscere in questi anni anche a livello nazionale. Fondata nel 2005 da Regione Toscana e Banca MPS con l’obiettivo di promuovere l’identità del territorio regionale attraverso gli strumenti di comunicazione digitale integrata, dal 2010, a seguito della fusione con Mediateca Regionale Toscana, FST estende le sue attività in campo cinematografico e audiovisivo. FST è un soggetto senza fine di lucro che dal 2014 è governato al 100% da Regione Toscana. Da agosto 2016 opera per la Regione in regime di in house providing (L.R. 59/2016).

FST – che impiega 47 dipendenti - gestisce attualmente per la Regione oltre 40 progetti, sviluppando un valore medio di attività pari a 7,5 mln € e raggiungendo ogni anno un vastissimo pubblico offline e online, tra eventi e servizi offerti. Ben 18 i siti web e i portali gestiti internamente, tra cui la testata giornalistica www.intoscana.it, il nuovo sito della destinazione Toscana visittuscany.com (online da luglio) e quello relativo alla campagna Toscana Ovunque Bella – www.toscanaovunquebella.it – la cui comunicazione social è stata inserita da Blogmeter al quarto posto tra le campagne social nazionali con le migliori performance, insieme a quelle di Lombardia, Liguria e Ikea. Il successo di Toscana Ovunque Bella è l’esempio di come FST può lavorare a fianco dei Comuni toscani, mettendo a servizio del sistema il suo know how e la sua esperienza per la valorizzazione dell’identità toscana. L’ampliamento delle opportunità di affiancamento ai Comuni già sperimentato nelle cinque edizioni di Toscana Arcobaleno d’Estate e con il progetto Open Toscana, sarà tra i futuri obiettivi di FST.

“All'ambizione di promuovere, nel quadro delle politiche regionali, sempre più Toscana - la Regione e i suoi 276 Comuni - con gli strumenti dell'innovazione digitale, della cultura e del turismo, si accompagna una marcata responsabilità, dato il ruolo di soggetto in house di FST, nell’impiego delle risorse pubbliche. In questo contesto ogni azione fra quelle programmate dovrà risultare in linea con le disponibilità e con gli obiettivi istituzionali della Fondazione", ha dichiarato Iacopo Di Passio, presidente Fondazione Sistema Toscana.

Tra le principali aree di attività di FST trovano posto i progetti a supporto della Cittadinanza digitale come le attività di social media strategy perOpen Toscana, le azioni per l'agenda digitale toscana, fino alla divulgazione di progetti di innovazione tecnologica e cittadinanza digitale, tra cui GiovaniSì.

Altro settore fondamentale è quello legato al Cinema e alla Mediateca: dall’assistenza alle produzioni girate in Toscana - grazie al lavoro di Toscana Film Commission – al sostegno dei principali festival cinematografici; dal supporto alle sale d’essai alle attività educative e formative, fino alla Mediateca, punto di riferimento per tutti gli studiosi e gli appassionati di cinema. Da ottobre 2016 FST gestisce il Cinema “La Compagnia”, nuovo spazio nel centro di Firenze per tutti coloro che coltivano la passione per il documentario, la sperimentazione, la cultura dell’audiovisivo, in collaborazione con i festival e le sale d’essai di tutta la regione.

Sotto il cappello del Travel 2.0 troviamo l’ecosistema diffuso di informazione, accoglienza e promozione digitale della destinazione Toscana per valorizzarne il patrimonio culturale e paesaggistico. Redazione, social media team, servizi digitali, offerte ed eventi, tutto pensato per avvicinare turisti di tutto il mondo al nostro territorio.

FST è attiva anche nella progettazione europea e territoriale, un’opportunità in più per valorizzare le eccellenze del tessuto toscano grazie a partenariati internazionali strategici.

L’area Eventi, quella più conosciuta all’esterno anche grazie alla visibilità mediatica dei vari marchi: da Internet Festival a BTO – Buy Tourism Online, dal Festival d'Europa ad Arcobaleno d'Estate, alle Rassegne Internazionali del Cinema “La Compagnia”.

Infine, l’area Produzioni Multimediali, trasversale a tutte le altre, realizza servizi giornalistici, spot, corti, documentari e video istallazioni artistiche per un totale di 500 video all’anno e 50 ore di live recording di eventi.

Redazione Nove da Firenze