Flash mob dei pensionati Cgil per una pensilina a Fiesole

Stamani a Ellera (Fiesole) per ricordare al sindaco l’impegno dell’installazione di una pensilina e di un attraversamento pedonale a chiamata


Ombrelloni, sdraio, striscioni, volantini distribuiti e tanti pensionati sulla statale tosco-romagnola (verso Pontassieve) di Ellera, frazione di Fiesole: è stato questo il flash mob di stamani della Lega Spi Cgil di Fiesole, che così ha voluto attirare l’attenzione del sindaco sulla necessità, in quella strada, di installare - come promesso - una pensilina e un attraversamento pedonale a chiamata.

Infatti la Lega Spi Cgil di Fiesole, nella piattaforma sui problemi del territorio, ha indicato problemi specifici segnalati durante le assemblee svolte nelle frazioni del Comune. In particolare, per Ellera è stata proposta e sollecitata l’installazione di una pensilina coperta e di un semaforo a chiamata lungo la strada statale.

“Nell’incontro avuto con il sindaco il 10 ottobre 2016 ci era stato assicurato che fra giugno e settembre 2017, a interventi ultimati, il problema sarebbe stato finalmente risolto - dice la Lega Spi Cgil Fiesole -. Considerando che si tratta di opere semplici ma molto importanti per la sicurezza delle persone, sollecitiamo la soluzione di questo problema. Lo abbiamo fatto con questo flash mob in modo scherzoso ma determinato. L’inverno si avvicina e siamo stanchi di aspettare”.

Redazione Nove da Firenze