Rubrica — In cucina

Firenze alla scoperta dei prodotti di Taste: dal 10 al 12 marzo 2018

Comincia domani alla Stazione Leopolda il salone di Pitti dedicato alle eccellenze del gusto e del food lifestyle


Taste è il salotto italiano del mangiare bene e stare bene, dove si danno appuntamento (alla Stazione Leopolda di Firenze dal 10 al 12 marzo) i migliori operatori internazionali dell'alta gastronomia, ma anche il sempre più vasto e appassionato pubblico dei foodies .

L'orario di mostra per operatori del settore è: 10 e 11 Marzo dalle 9.30 alle 19.30 - 12 Marzo dalle 9.30 alle 16.30. Per il Pubblico: sabato dalle 14.30 alle 19.30, domenica dalle 14:30 alle 19:30, lunedì dalle 9:30 alle 16:30.

Nuovi prodotti, nuove curiosità, nuove storie. Quello di Taste è un panorama ricco e appassionante, che si arricchisce di sfumature a ogni edizione. Un viaggio gustoso attraverso le diversità dei sapori della penisola, alla scoperta di tradizioni e innovazioni: ecco altre new entries di questa edizione, aziende d'eccellenza che fanno il loro primo ingresso al salone.

L'azienda STEFANIA CALUGI sarà presente alla Stazione Leopolda con i suoi prodotti a base di tartufi, funghi, verdure ed altri frutti della terra, con un’assoluta novità. Stefania Calugi, alla guida insieme a Jurij Marchetti dell’azienda omonima da lei fondata nel 1987, ha deciso di proporre a TASTE una novità in anteprima assoluta che rappresenta inoltre il secondo, fondamentale capitolo di una storia iniziata a Sigep 2018. Durante quest’ultima fiera, dato infatti il suo forte interesse per il mondo della pasticceria e della gelateria, Stefania aveva partecipato come sponsor fornendo due semilavorati a base di tartufo utilizzati come ingredienti per la prova “Mystery Box” della Coppa del Mondo della Gelateria, e domani l’imprenditrice castellana (così sono chiamati gli abitanti di Castelfiorentino, comune in provincia di Firenze, N.d.R.) lancerà un prodotto figlio di una collaborazione guizzante e tutta toscana, quella con la gelateria STICKHOUSE FIRENZE di Giada Crafa e Tommaso Brilli.

All'evento gastronomico promosso da Pitti Immagine, l'Azienda Agricola Bertinelli, che dal 1895 produce Parmigiano Reggiano sulle colline parmensi ed è uno dei pochissimi esempi reali di filiera integrata (parliamo di non più di 5 aziende su un totale di 330 caseifici). A Firenze, la Bertinelli porterà in vetrina alcune novità di prodotto. In particolare, le segnalo la Scalata del Gusto e la Crema al Parmigiano Reggiano Millesimato (Parmigiano ottenuto unicamente con il latte di vacche che abbiano partorito da non più di 100 giorni).

Evento nell’evento, FuoriDiTaste si svolge in parallelo al salone e, a ogni stagione, riesce ad animare Firenze e i suoi luoghi più suggestivi con cene, degustazioni, installazioni, talk e tanti nuovi modi conviviali di interpretare il gusto. Un ricco calendario che raccoglie una selezione sempre più speciale di iniziative: vere e proprie esperienze per tutti gli appassionati del food di qualità.

In occasione di Taste, la cucina orientale di One Night in Beijing Fusion Bar & Restaurant incontra il sake artigianale giapponese, distribuito in Italia da FirenzeSakeOne Night Sake - Profumi d’Oriente, uno dei pochi eventi di sapore internazionale inseriti nel programma ufficiale di Fuori di Taste, avrà luogo venerdì 9 marzo dalle 19 alle 21.30, presso One Night in Beijing Fusion Bar & Restaurant. Sarà l’occasione per degustare gli involtini fritti, Nuvole di Drago, le alghe giapponesi, una selezione di sushi e sashimi, riso al curry, noodles saltati con verdure, il granchio morbido sale e pepe, pollo piccante e, per finire, cantuccini della casa e i tipici dolcetti cinesi Tang Yuan. I piatti saranno accompagnati dalla degustazione di sake artigianali prodotti dalla cantina giapponese Yoshida della Prefettura di Fukui e presentati da Giovanni Baldini di FirenzeSake. Situata sulle rive del fiume Kuzuryu, la Yoshida produce sakedal 1806. Una tradizione che si tramanda di padre in figlia visto che oggi la cantina è guidata da una donna e dalle sue figlie. Il sake della Yoshida si distingue per il drago bianco stilizzato sull’etichetta e che richiama un’antica leggenda locale, antica come il loro sake che viene prodotto nel pieno rispetto della tradizione e degli ingredienti naturali, come il riso biologico, ricavati dal territorio. I sake in degustazione, Hakuryu Junmai Ginjo Blue Label e Hakuryu K9 Black Label, saranno anche utilizzati dai bar tender del locale per la creazione di cocktail che faranno scoprire i sapori e i profumi d’oriente grazie alla presenza di spezie tipiche come lo sciroppo di Sichuan, lo zafferano oppure lo zenzero. Prezzo: 25 euro (degustazione di due sake o un cocktail a base di sake con buffet)

Obicà Firenze (Via de’ Tornabuoni 16) propone in esclusiva per FuoriDiTaste 2018 una Pizza Speciale firmata da chef Alessandro Borghese da gustare con un drink Obicà in un abbinamento tutto da scoprire. Sino al 12 marzo la pizza, rivisitata da Alessandro Borghese, Creative Chef di Obicà, diventa un omaggio all'Italia e alle sue eccellenze gastronomiche proprio in occasione del FuoriDiTaste, l’evento cult legato al Pitti Taste, dedicato al gusto e ai ristoratori italiani. La pizza gourmet Soppressata e Stracchino, disponibile anche in versione integrale, con Soppressata di Calabria DOP, Stracchino, Pomodoro Biologico e Spinacino, è abbinata al cocktail Rubino, con Aperol, Grand Marnier infuso alla Cannella e Frutti Rossi e Infuso ai Frutti Rossi. Tutte le pizze di Obicà sono disponibili anche nella variante 100% integrale. La lievitazione di 48 ore e la cottura su pietra refrattaria garantiscono alla pizza fragranza e leggerezza.

Ci sarà anche il Mercato dei contadini della rete de L'Alveare che dice Si! ad animare il primo giorno di Taste 2018 con un evento tutto dedicato al cibo locale, ai prodotti genuini ed a filiera corta ed alle piccole produzioni artigianali di qualità. Appuntamento per sabato, dalle 10.00 alle 19.00 presso lo Spazio Co-Stanza con il MERCATO DEI CONTADINI DE L’ALVEARE CHE DICE SI.

Grande interesse e boom di iscrizioni per l'evento FUORI DI GLUTINE, l'esclusivo mercato gluten free in calendario per Fuori di Taste, che si terrà Sabato 10 Marzodalle 10.00 alle 19.00 presso lo Spazio Co-Stanza, a due passi dalla Stazione Leopolda.
L'evento, a firma dell'Associazione ChiaraGaia – Cucina GiramondosenzaGlutine, si propone come l'occasione per conoscere, degustare ma anche acquistare, selezionati prodotti senza glutine di realtà locali che da tempo si sono distinte per una produzione attenta al gusto ed alla qualità pur operando con soli ingredienti naturalmente privi di glutine. In occasione di questo evento sarà possibile associarsi a ChiaraGaia e poter usufruire degli speciali sconti che i partner hanno riservato ai soci: un network di ristoranti, negozi e pasticcerie Gluten Free destinato a crescere ed allargarsi, che verrà presentato in anteprima in occasione di Fuori di Glutine.

Saranno i produttori della rete di gruppi d'acquisto "L'Alveare che dice Sì!" ad animare questo speciale mercato contadino, gli stessi produttori che ogni settimana riforniscono gli Alveari di Firenze, proporranno in questa occasione una selezione di formaggi, salumi, pasta, biscotti, frutta e verdura di alta qualità e a km0. Durante la giornata di festa sarà possibile non solo degustare, ma anche acquistare, i selezionati prodotti del territorio e conoscere qualcosa in più direttamente dalla voce dei contadini, spesso giovani tornati alla terra, per capire come vengono creati i loro prodotti nel rispetto della stagionalità, dell'ambiente e del territorio.

Una cena a base di pesce abbinata a speciali gin cocktail e un aperitivo con “botanical tapas” da accompagnare all’intramontabile Gin Tonic. Sabato 10 e domenica 11 marzo Ditta Artigianale Oltrarno (Via dello Sprone 3/5r) ospita due gin experience, realizzate in collaborazione con Beneforti’s,selezionatore di birre di alta qualità, distillati artigianali e caffè specialty, e pensate per il circuito Fuori di Taste, calendario di eventi collegato al salone del gusto fiorentino. Protagonista: Peter in Florence, il primo London Dry Gin tutto fiorentino, creato nell’unica distilleria d’Italia esclusivamente dedicata al gin. Sabato 10 dalle 20.30 il gin si sposerà con il pesce: il menu della serata “Gin&Fish” prevede che ad ogni portata si abbini un cocktail a base di gin Peter in Florence. Si parte con tagliatelle di pasta fresca al ginger con dadolata di polpo accompagnate dal cocktail “Slow Mule”, realizzato con gin infuso alle scorze di arancia e cannella, succo di lime e ginger beer. Come seconda portata sarà servito un filetto di branzino in carta fata con olive taggiasche, pomodori secchi e cipolle di tropea su letto di patate, abbinato al “Not a Gibson” con gin, vermouth bianco, infuso alle erbe mediterranee. Dolce conclusione con un bonet, budino di tradizione piemontese, aromatizzato al Peter in Florence con salsa di caffè, da gustare insieme al Bitter Sweet: gin, amaro sfumato con mandorle, noci e uvetta e scorze di limone. Domenica 11 marzo dalle 19.30 il protagonista sarà “Sua Maestà il Gin Tonic”, accompagnato da “botanical tapas”, che richiamano le 14 botaniche che conferiscono al gin Peter in Florence il caratteristico aroma e la finezza che lo contraddistingue, tra cui i petali di giaggiolo. I vari assaggi comprendono crema di zucchine e coriandolo fresco, sformatino di patate e fontina al profumo di rosmarino, cous cous di verdure e tacchino al profumo di cardamomo, crostini con mousse di ricotta al limone e mandorle tostate e mignon di torta al cioccolato con salsa vaniglia alla lavanda. Per la cena di sabato 10 il prezzo è di 35 euro, per la degustazione di domenica 11 il prezzo è 15 euro. È gradita la prenotazione allo 055 - 045 71 63, info@dittartigianale.it.

Sabato al BUH in occasione di Fuori di Taste organizza Pop & Toast Party, una grande festa all'insegna del divertimento, della musica, della birra viva Baladin #POP in lattina e di una new entry. Tutto accompagnato da sfiziosi toast. Uno spazio da vivere immersi nella musica del dj-set by Cecco e Cipo e dal live delle O' Brian Bombers. Apertura porte ore 19:30.

Dopo il successo dello scorso anno, torna anche in questa edizione di Taste 2018, l'evento di Food Photography firmato Click4Food, progetto ormai affermato in città che propone esperienze di fotografia del cibo nei veri luoghi del cibo. L'appuntamento è previsto per domenica 10 Marzo dalle 11.00 alle 14.00 presso il poliedrico locale MOMIO in San Frediano, dove si svolgerà un originale un workshop sulla fotografia del cibo, evento che rientra all'interno del calendario di “Fuori di Taste”. Colazione, Lunch o corso di fotografia? Saranno questi tre elementi a fondersi nelo speciale workshop che avrà come oggetto non solo la fotografia del cibo, ma anche il brunch all'inglese di MOMIO, diventato ormai celebre in città. I piatti dell’English Brunch saranno infatti da ispirazione in questa lezione di fotografia sul cibo dove le tecniche della food photography saranno accompagnate da una tazza di filter coffee e da un egg benedict.

Redazione Nove da Firenze