Rubrica — Fiorentina

Fiorentina – Atalanta dedicata ai protagonisti viola dal 1926 al 1952.

Dopo l’emozionante serata del 28 agosto, con l’abbraccio del Franchi a oltre settanta campioni viola, la celebrazione dei novanta anni della Fiorentina continua con un secondo appuntamento in occasione di Fiorentina – Atalanta.


A essere protagonisti saranno presidenti, allenatori e calciatori della Fiorentina in attività nel periodo dal 1926 al 1952. Ventisei anni che hanno visto la fondazione del Club, la costruzione dello Stadio Giovanni Berta (oggi Stadio Artemio Franchi), l’arrivo alla Serie A, l’esordio nelle competizioni europee e anche il primo trofeo, la Coppa Italia del 1940, il tutto intrecciato con i profondi cambiamenti storici vissuti da Firenze a cavallo delle due guerre mondiali e nel periodo della ricostruzione.

Saranno così ospitati in Tribuna Autorità i rappresentanti delle famiglie di Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano, Scipione Picchi, Arrigo Paganelli e Igino Cassi – Presidenti della Fiorentina dell’epoca – e i familiari di Italo Bandini, Mario Baldini, Romeo Menti, Carlo Piccardi, Gastone Prendato e Andrea Sbrana – protagonisti indimenticati che tra i primi vestirono i colori viola – e Paolo Crescioli e Pietro Pecorini in rappresentanza della Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas e del Club Sportivo Firenze, le storiche società sportive che unendosi crearono la Fiorentina. Tutti riceveranno il saluto del pubblico e della Società calcando il prato dell’Artemio Franchi pochi minuti prima del fischio d’inizio di Fiorentina – Atalanta.

In un clima di festa e sport che vogliamo condividere insieme a tutta la tifoseria, lo Stadio ospiterà ben tre Viola Village nei settori di Curva Fiesole, Maratona e Curva Ferrovia. Sin dalle 11:00 famiglie e tifosi potranno intrattenersi all’interno dello Stadio grazie ai giochi e alle iniziative per grandi e piccini che per la prima volta animeranno contemporaneamente i tre settori.

La Fiorentina ha anche proposto la tariffa ’90 anni Insieme’: tutti quelli che acquisteranno un biglietto intero potranno acquistarne ulteriori tre a tariffa scontata; i ridotti per Curva Fiesole e Curva Ferrovia saranno venduti a 5 euro mentre i ridotti per Maratona e Parterre di Tribuna a 10 euro. Anche gli abbonati alla stagione 2016/2017 potranno usufruire della stessa promozione rivolgendosi alle biglietterie ufficiali ACF Fiorentina e al centro di coordinamento ATF e ACCVC.

Redazione Nove da Firenze