Fine anno con il botto: l'Agnoletti segna il tempo...e sogna

Insegnanti, bambini e genitori hanno festeggiato la conclusione dell'anno. Presenti sindaco Valentini e assessora Tarquini. Inaugurata la meridiana


SUCCEDE A SIENA — Segnare e sognare. Un tempo che calcola le ore e un tempo che si vive attraverso gli occhi dei più piccoli. Segni e sogni dunque regalati attraverso una festa di musica e sorrisi, danze e, perfino, qualche lacrima: quelle di commozione dei bimbi più grandi pronti ad affrontare lo "scoglio" delle elementari.

Alla Scuola dell’infanzia “A.M.E. Agnoletti” tutto si può. Soprattutto quando si celebra la chiusura dell'anno. E' cosi che un pomeriggio di fine maggio, che ha più il sapore della piena estate che della fresca primavera, diviene motivo di reale condivisione. A commentare il tutto le parole dell'assessora all'istruzione del comune di Siena, Tiziana Tarquini: "questi eventi comunicano il reale senso dell'essere comunità. Attraverso un percorso formativo i nostri bimbi hanno la possibilità anche di capire l'importanza del crescere insieme". Poi il ringraziamento a chi ha reso tutto possibile: "il mio pensiero va alle insegnanti e alle operatrici che hanno fatto uno splendido lavoro".

Visibilmente felice anche il Sindaco Bruno Valentini che, per un momento, lascia i "panni istituzionali" per indossare quelli dei monelli: la maglietta su cui campeggia il nome del percorso educativo "Tutto nasce dalle stelle", diviene così marchio di fabbrica del pomeriggio di via Quinto Settano.

Prima della merenda offerta dalla mensa scolastica, c'è anche spazio per la presentazione della meridiana, disegnata dagli stessi alunni, realizzata dall’esperto gnomonista Claudio Vallerani con la collaborazione di Unione Astrofili Senesi e l’Istituto di Fisica dell’Università degli Studi di Siena.

Chi resta e chi va.....

Si fa sera e si va a casa. L’orologio solare, che rappresenta il punto di arrivo del lavoro svolto durante l’anno scolastico , resta su quel muro e siamo sicuri, conterà, ancora, tante, tantissime ore liete....di segni ma, soprattutto, di sogni. 

nella foto , con la nuova meridiana, da sinistra a destra, le insegnanti Federica Censini, Laura Provvedi, il sindaco Valentini, l'assessora Tarquini, Rossella Mariotti, Tania Scopelliti, Anna Perozziello.

Non sono nella foto, ma meritano di sicuro citazione, le insegnanti di musica ed inglese, Silvia Cresti e Caterina Boschi, insieme  alle operatrici Paola Pertici, Marinuccia Nista, Sonia Ricci, Laurenza Taddei, Camilla Capezzuoli.

Giuseppe Saponaro