Rubrica — Spettacolo

Film: 'This is Congo' di Daniel McCabe

Il documentario il 4 febbraio -alle ore 19.00- al cinema La Compagnia


This is Congo, opera cinematografica del fotografo e documentarista americano Daniel McCabe, presentato in anteprima mondiale alla 74^ Mostra del Cinema di Venezia, offre uno sguardo inedito e senza filtri sul conflitto più sanguinoso che si sia mai verificato al mondo. Ricca di giacimenti minerari, la Repubblica Democratica del Congo è un paese che ha visto, negli ultimi due decenni, morire più di cinque milioni di persone a causa della guerra e l'instaurarsi di regimi dittatoriali corrotti che hanno contribuito al suo progressivo impoverimento. Seguendo le vicende di quattro personaggi, il documentario mostra per la prima volta agli spettatori un’istantanea globale sui problemi che affliggono questo Paese, dai paesaggi incantevoli e dalle cospicue risorse naturali, ma messa in ginocchio dalla guerra, secondo una prospettiva autenticamente congolese. Personaggi che restituiscono sul grande schermo l'incredibile resistenza e lotta quotidiana per la sopravvivenza.

"Il Congo è un posto incredibilmente speciale, pieno di contrasti: bellezza e orrore, speranza e disperazione. Ho lavorato lì come fotografo per molto tempo, più approfondivo la sua storia, più realizzavo quanto fosse unico sia nei suoi problemi che nelle sue qualità. Ho delineato il progetto di un film concettuale inteso a esplorare alla radice le cause che hanno portato alla situazione attuale. Nel 2011 abbiamo intessuto un’ampia rete all’interno della regione mineraria di Kivu, alla ricerca di storie che descrivessero le condizioni che hanno perpetuato questo conflitto. Un anno dopo, durante la ribellione del gruppo M23, abbiamo ottenuto accesso ai campi profughi, ai gruppi ribelli e al controverso Esercito Nazionale. In questo periodo abbiamo conosciuto i quattro personaggi che avrebbero costituito la colonna portante del film."

Il film è in concorso per il Premio del Pubblico alla V edizione del Mese del Documentario, giunto alla V edizione, un “festival diffuso” per proporre il meglio della produzione documentaristica italiana e internazionale a Roma e in un network territoriale che coinvolge importanti città italiane dal Nord al Sud del Paese. E' una delle manifestazioni più rappresentative dedicate alla diffusione del Cinema del Reale in Italia. Il titolo di questa nuova edizione è IL CONTINENTE UMANO. I film selezionati e proposti nelle diverse città che ospitano la manifestazione affrontano la condizione dell'essere umano contemporaneo in relazione alla storia e all'identità del proprio Paese, come fa il documentario This is Congo, che ci permette di conoscere il sanguinario conflitto congolese da un punto di vista completamente inedito. Il Mese del Documentario è ideato e prodotto da Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani in collaborazione con Casa del Cinema e Kinema, con il supporto di SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori. Il progetto gode inoltre del patrocinio dell'Università Roma Tre.

Redazione Nove da Firenze