Rubrica — Pugilato

Fabio Turchi sfida Haapoja per il Titolo Cruiser dell'Unione Europea

foto: Monica Caleffi

​Il fiorentino al suo primo confronto internazionale, che potrebbe tenersi in Italia


Dopo la conquista del titolo italiano a spese di Lovaglio e dopo l’impossibilità di trovare avversari per difenderlo, per Fabio arriva la prima sfida internazionale con il finlandese Juho Haapoja. Il match vale la cintura dell’Unione Europea dei pesi Cruiser in possesso di Haapoja. Per Fabio si tratta dell’undicesimo match da professionista, fino ad ora per il fiorentino 10 vittorie su altrettanti match di cui 7 prima del limite. Intenzione del promoter Loreni è quella di organizzare il match in Italia.

Haapoja ha 36 anni e vanta un record di 28 vittorie 7 sconfitte e 2 pareggi. Il finlandese, scorrendo il suo record, è un pugile cha ha combattuto prevalentemente fra le mura amiche, dove ha conquistato per due volte il titolo dell’Unione Europa. In Germania Haapoja è stato sfidante al titolo europea versione Ebu; nel suo palmares anche diversi pugili italiani, fra cui Silvio Branco, match disputato nel luglio del 2013 a Civitavecchia. In quell’occasione il finlandese dimostrò di essere un pugile monotematico e prevedibile, che Branco sconfisse largamente ai punti.

Per Fabio, dopo aver provato e superato il livello italiano rappresentato da Lovaglio, si tratta di una sfida per verificare il primo livello europeo di Haapoja. Il team del campione italiano potrebbe impostare la strategia del match come con Lovaglio, ovvero iniziando con cautela per poi trovare alla distanza colpi e ritmo.

Redazione Nove da Firenze