​Ex Coni viale Matteotti, via al recupero dell’immobile 

Ok del Consiglio comunale alla delibera presentata dall'assessore Perra che attiva la scheda del regolamento urbanistico


L’immobile di viale Matteotti 15, di proprietà del fondo immobiliare Inarcassa, ha una superficie di 2300 metri quadrati e sarà recuperato trasformando la destinazione urbanistica da pubblica a direzionale privato.
Dal 1950 e fino al 2005 è stata del Coni. Nel 2005 la compravendita e nel 2006 l'occupazione. Nel 2011 lo sgombero.
Dopo lo sgombero dell’edificio Inarcassa, acquirente, ha avviato le pratiche per ottenere i pareri autorizzativi per il riordino delle facciate e del resede e provvedere poi alla riorganizzazione ed adeguamento impiantistico degli interni (rendering del progetto è reperibile online)

Una nuova funzione direzionale per l’immobile ex Inarcassa ormai dismesso e 274mila euro per sostituire gli alberi della cerchia dei viali prevede la delibera approvata dal Consiglio comunale su proposta dell'assessore all'Urbanistica Lorenzo Perra per l'attivazione della scheda del regolamento urbanistico. 

"Un'ulteriore convenzione approvata sulla base del Regolamento urbanistico che porterà al recupero di un altro immobile non utilizzato della città - ha detto Perra - Un immobile che presto sarà fatto rivivere dando nuove iniziative nell'edilizia e nell'economia fiorentina, ma anche una compensazione di 274mila euro per poter ripiantumare gli alberi dei viali della città".

 Con la delibera viene definita anche la monetizzazione relativa all'intervento quantificata in un valore complessivo di 274mila euro. L’importo andrà a finanziare la riqualificazione della ‘rete ecologica’ con la sostituzione del patrimonio arboreo della cerchia dei viali.

Redazione Nove da Firenze