Rubrica — Empoli Calcio

Empoli vs Citadella 1 -1 Pari prezioso dell'Empoli.

youtube.com

Il pari arriva al 94', in pieno recupero con un acuto di Bennacer.


Il big match di oggi è Cittadella vs Empoli. Il Cittadella ha uno score molto basso di vittorie al Tombolato avendo collezionato solo 4 vittorie in totale. L’Empoli è reduce da 6 vittorie consecutive. Facendo dei confronti risulta che:

L’Empoli ha il miglior attacco del campionato con 58 reti all’attivo;

Il Cittadella ha effettuato più tiri, ben 398, mentre l’Empoli 356;

L’Empoli ha il giropalla più prolungato del campionato oltre che essersi 

 rivelato  più incisivo;

Prevale l’Empoli per i contrasti vinti.

Dopo queste considerazioni non rimane che parlare della gara.

Il Cittadella fa vedere subito le proprie intenzioni tanto che al 1° minuto Kouame sfiora il vantaggio. Botta e risposta dell’Empoli al 5’ quando Caputo, ben servito da Zajc, calcia con convinzione. non riuscendo ad inquadrare lo specchio della porta. Dopo queste due fiammate iniziali la gara continua su ritmi alti facendo anche divertire. Al 13’ Donnarumma si rende pericoloso con una conclusione potente dalla distanza. Al 21’ gli risponde Schenetti propriziato da un mezzo traversone di Benedetti che permette  a Schenetti di effettuare il colpo di testa su cui Gabriel si avventa vanificando il vantaggio del Cittadella. Al 30’ vien annullato un gol  a Donnarumma per una sua posizione irregolare. Poco dopo è il Cittadella ad andare in vantaggio con Kouame, al 37’, l’uomo più pericoloso dei padroni di casa. L’opportunità di gol nasce da un tiro di Vido che Gabriel respinge  ma non riuscendo ad evitare che la palla caramboli dalle parti di Kouamè che inesorabilmente ribatte alle spalle del portiere dell’Empoli, Gabriel. L’Empoli  sfiorail pareggio al 43’: Pasqual fa arrivare in area un cross delizioso per la testa di Caputo il cui colpo di testa termina incredibilmente fuori.

Finale primo tempo: Cittadella 1 – Empoli 0.

Nella ripresa l’Empoli prova subito a riequilibrare la gara tanto che al 50’ con Caputo  va in gol la cui rete viene annullata per un fallo di mano dell’attaccante. Di lì a poco il Cittadella potrebbe siglare il raddoppio con Vido che, sugli sviluppi di un angolo, cerca la deviazione vincente da buona posizione ma la palla vola alta. Al 70’ l’Empoli si rende pericoloso con Zajc in un’azione solitaria scaricando un potente tiro dal limite dell’area avversaria che va a schiantarsi sul montante della porta con Paleari ormai battuto. Al 75’ altra Ghiotta occasione per i Toscani. Ninkovic, subentrato a Brighi al 73’, riesce a deviare da pochi passi ma Paleari si supera consentendo alla sua squadra di mantenere il vantaggio. Ancora Paleari all’80’ che dice no a Caputo.

Al Tombolato aleggia già aria di vittoria per i padroni di casa che hanno condotto una gara opportuna per vincerla ma soprattutto per regalare ai propri tifosi una vittoria nel proprio stadio oltre che per salire nella classifica del campionato. Ma a volte quello che sembra evidente non è così scontato, soprattutto quando si deve fare i conti con la genialità che rende unico il risultato. Accade tutto nella fase di recupero, al 4’ del 5’ minuto. Bennacer raccoglie un colpo di tacco di Veseli, entra nell’area avversaria riesce ad effettuare dribbling su dribbling, come se ballasse, tenendosi incollata al piede la palla, scappando ad Adorni e, dopo tutto questo, riuscendo a far partire il tiro su cui Paleari non può né dire né fare nulla. Voilà le but de Bennacer, le but superbe de Bennacer che consente all’Empoli di portare a casa un punto importante mantenendo ancora inviolata la striscia dei risultati positivi.

Finale secondo tempo: Cittadella 1 – Empoli 1.

Marcatori: 37' Kouame (C), 90+5' Bennacer (E).

Cittadella: Paleari; Pelagatti, Adorni, Scaglia, Benedetti; Schenetti, Iori, Settembrini; Chiaretti (dal 57' Bartolomei); Vido (dal 75' Strizzolo), Kouame (dall'81' Arrighini). All. Venturato.

Empoli: Gabriel; Di Lorenzo, Veseli, Maietta (dal 69' Luperto), Pasqual; Bennacer, Castagnetti, Brighi (dal 73' Ninkovic); Zajc; Donnarumma (dal 79' Rodriguez), Caputo. All. Andreazzoli.

Arbitro: Abbattista.

Ammoniti: 50' Caputo (E), 56' Pasqual (E).

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com