Elezioni in Sicilia: le reazioni politiche in Toscana

Enrico Rossi: "Perdono loro e bastonano noi"


Il presidente della Regione Toscana, esponente di Articolo Uno-Mdp, interviene sull'esito delle urne scrutinate in Sicilia: "In Sicilia un'altra grave sconfitta per il PD, come accade regolarmente ormai dal 2015 in tutta Italia" l'entrata a gamba tesa di Enrico Rossi che sponsorizza il suo post su Facebook che riporta questo commento: "Stupefacente che perdono loro e bastonano noi e Grasso. Cinque anni di guida renziana e di politiche neoliberiste del governo fanno risuscitare Berlusconi e vincere la destra, gonfiano le vele della protesta grillina e dell'astensione. Per noi, con Fava, è solo l'inizio, una partenza a cui guardare con fiducia per un risultato a due cifre per una sinistra seria, unita e alternativa, nel Paese alle prossime elezioni".

A parlare è anche il coordinatore regionale toscano di Forza Italia Stefano Mugnai, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana: "In questi minuti va emergendo il quadro della vittoria schiacciante, in Sicilia, di Nello Musumeci. E’ la prova che il centrodestra unito vince, e l’esito di questo voto segna per il Pd e per Renzi l’ennesima battuta d’arresto nella parabola discendente imboccata dal 2015 ad oggi. Quello di oggi è un risultato importante sia per il popolo siciliano che ha scelto per sé il buon governo del centrodestra, sia perché la Sicilia è da sempre un laboratorio politico di dinamiche che poi transitano sul piano nazionale. Questo deve richiamare al senso di responsabilità tutte le forze del centrodestra, dato l’approssimarsi delle elezioni politiche. Fa oltremodo piacere verificare che nelle liste della coalizione che ha sostenuto Musumeci spicchi il risultato di Forza Italia che, da sola, ottiene più del doppio di ognuna delle altre formazioni anche con numeri importanti. Ciò dimostra come anche in questa importante elezione regionale chi ha davvero saputo fare la differenza è stato come sempre il presidente Silvio Berlusconi. Da tutta Forza Italia Toscana complimenti vivissimi quindi al presidente Berlusconi e al collega coordinatore regionale in Sicilia Gianfranco Miccichè che già stamani alle 10.28 con un messaggio a me e agli altri coordinatori rassicurava “Tranquilli, abbiamo vinto!”. Adesso è compito di tutti, dai vertici nazionali a chi opera sul territorio, non perdere questa inerzia positiva e far sì che il centrodestra unito con Forza Italia protagonista arrivi tonico alle elezioni politiche, così da impedire che il Paese finisca nelle mani incompetenti e inconcludenti del M5s e da liberare l’Italia dal Pd e dalla sinistra".

Redazione Nove da Firenze