Elezioni: il tagliando antifrode rallenta le operazioni di voto

Affluenza record ai seggi alle 19:00. File ai seggi per votare e all'Ufficio Elettorale per il duplicato di schede smarrite o esaurite. Non andate ai seggi all'ultimo minuto


Affluenza record alle urne per le Elezioni Politiche 2018. Con i dati di 274 Comuni su 274 in Toscana alle 19 l'affluenza risulta al 63,88%. Lo si legge sul sito del Viminale.

Alle 19 nei 179 seggi del Comune di Prato hanno già votato 86.359 elettori, pari al 65,51%, un dato che supera anche quello registrato a quest’ora per il Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016, l’ultimo voto in ordine di tempo a Prato, con 85.001 votanti, pari al 64,06% degli aventi diritto. Il risultato è in linea con il dato provinciale (65,25%) e nettamente superiore al dato nazionale, pari al 58,42%. Il risultato è stato reso noto dal servizio elettorale del Comune di Prato pochi minuti dopo la seconda rilevazione, alle 19, in tutti i 179 seggi pratesi (177 sul territorio più 2 mobili all'ospedale). In tutto gli aventi diritto al voto per il Comune di Prato sono 131.820. Alla stessa ora nelle Elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio 2013, anche se si votava in due giorni, la percentuale dei votanti a Prato è stata del 55,64%.

Le nuove procedure di voto, con l'introduzione del tagliando antifrode, stanno rallentando le operazioni elettorali anche a Firenze come in tutta la Toscana. Per tutta la giornata ci sono state code ai seggi, soprattutto per via del tagliando antifrode sulle schede elettorali che comportava rallentamenti per l'espletamento di alcune operazioni in più da parte dei presidenti delle sezioni, e anche all’Ufficio Elettorale e agli uffici circoscrizionali, in cui sono state tantissime le richieste di duplicato della scheda elettorale per smarrimento, cambio di residenza o esaurimento degli spazi, come anche per rinnovare il documento d'identità.

L'amministrazione invita i cittadini a non recarsi ai seggi all'ultimo momento e li ringrazia per la pazienza e la collaborazione. Grande affluenza ma senza code agli uffici anagrafici e a quello elettorale aperti straordinariamente: fino a metà pomeriggio sono stati rilasciati oltre 1000 duplicati delle schede elettorali.

Redazione Nove da Firenze