Rubrica — In cucina

"Eat Prato": la kermesse dedicata alle eccellenze enogastronomiche pratesi

Degustazioni al giardino Buonamici e in città fino all'11 giugno



Da oggi Prato diventa città del gusto e dà il via alla tre giorni di eventi, al Giardino e al Palazzo Buonamici, dedicati alle sue eccellenze agroalimentari, - dalla Mortadella di Prato ai Biscotti di Prato; dal pane di Gran Prato ai vini di Carmignano –In calendario tante degustazioni, visite guidate, laboratori di pasticceria per bambini, presentazioni di libri, cooking show, convegni dedicati ora al cibo e salute ora ai linguaggi digitali nel mondo del food e molto altro.

eatPRATO2017 si presenta alla città oggi pomeriggio con una piccola anteprima alle 17,30: alla libreria Gori (via Ricasoli 26) verrà presentato il libro "La Cucina dei mercati in Toscana" (Guido Tommasi Editore) una guida nel gustoso tour per bancarelle e piazze di cui parleranno la stessa autrice Giulia Scarpaleggia, food blogger e food photographer del blog Juls' Kitchen e Valentina Dainelli, travel blogger e i rappresentanti e i produttori del mercato agricolo Terra di Prato.

Alle 19 sarà "Un Americano a Prato", un cocktail a base di Vermouth rosso dell'Opificio Nunquam di Prato a cura del Caffè Buonamici che darà avvio alla kermesse. All’opening eat Prato seguiranno le degustazioni di vino di Carmignano e Montemurlo abbinate a proposte sfiziose e assaggi di terra e di mare a cura dei produttori e dei ristoratori pratesi. A chi al vino preferisce la birra non mancheranno le degustazioni del birrificio Mostodolce e del birrificio La Foresta. Ciliegina sulla torta, una dolce performance a cura del Consorzio per la tutela e valorizzazione del biscotto di Prato. (evento su invito).

Da non perdere poi l’evento notturno: “Pane&Stelle”, il trekking per le vie di Prato, per scoprire le bellezze architettoniche e culturali della città con visita ai suoi forni: dal panificio Il Duomo, alla Pizza del Masini fino alla pasticceria forno Fiaschi i visitatori potranno fare uno spuntino notturno con le delizie appena sfornate. In collaborazione con Gran Prato e Andare a Zonzo, la partenza è dal giardino Buonamici (Info e prenotazioni: .

All'inaugurazione di eatPrato parteciperanno anche 20 delegati provenienti da tutta Europa (da Spagna, Danimarca, Olanda, Belgio, Scozia, Irlanda, Georgia, Finlandia, Germania, Francia e Gran Bretagna) presenti a Firenze in occasione dell'assemblea generale del World Crafts Council Europe (organizzazione internazionale non-profit, fondata nel 1964 con l'obiettivo di rafforzare il ruolo dell'artigianato nel mondo) che con l’occasione verranno a visitare la città di Prato.

eatPrato in programma dal 9 all'11 giugno, è promossa dal Comune di Prato in collaborazione con Associazione Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori Tipici Pratesi e organizzata da Artex con il patrocinio della Regione Toscana, vede il coinvolgimento dei comuni del Pratese - Cantagallo, Vaiano, Montemurlo, Vernio, Carmignano, Poggio a Caiano. Prenotazioni: Ufficio Informazioni Turistiche, tel. 0574 24112 info@pratoturismo.it

Redazione Nove da Firenze