Dormitorio abusivo in un giardino, blitz della Polizia Municipale

Rom Quaracchi: sgomberati da Via Lucchese 120 cittadini

Domani mattina, in Piazza San Marco, manifestazione dell'Associazione Nazione Rom


Durante tutta la giornata gli agenti del Reparto Antidegrado hanno contato 330 articoli in 14 operazioni eseguite non soltanto in centro ma anche nel lungarno Pecori Giraldi e piazzale Michelangelo. Si tratta di aste per selfie, posters, borse e portafogli ma anche bottiglie e lattine abbandonate a terra da diversi venditori che si sono dati alla fuga all’arrivo degli agenti. Mentre centro gli interventi sono mirati in particolar modo al contrasto della vendita abusiva, in periferia i controlli riguardano soprattutto le situazioni di degrado.

Gli agenti sono intervenuti in un accampamento nel Quartiere 5. Una pattuglia del Reparto Antidegrado, su segnalazione di un cittadino , ha scovato un vero e proprio dormitorio allestito all’interno del giardino pubblico di via Piccinni in zona via Sestese. Sul manto erboso gli agenti hanno trovato alcuni materassi, delle coperte oltre che numerosi effetti personali appartenenti sicuramente persone che avevano deciso di accamparsi nell'area verde. I “campeggiatori” non erano presenti, ma in compenso, in mezzo ai giacigli, sono state ritrovate anche due biciclette. Una di queste riporta un numero di telaio quindi la Polizia Municipale sta procedendo con gli accertamenti per capire se risulta provento di furto e, in questo caso, rintracciare il legittimo proprietario.

Sempre ieri mattina altro sfratto senza inclusione sociale di 120 cittadini di etnia Rom, alle ore 7.15, in Via Lucchese a Sesto Fiorentino. Un atto che ha privato delle abitazioni famiglie con bambini, senza ipotesi di ospitalità in unità familiare. Molte delle famiglie hanno trovato sistemazione in un edificio di proprietà Ikea, occupato da circa due anni da altre famiglie di etnia Rom, già sgomberate, dal medesimo posto e nelle medesime modalità, il 15 gennaio 2010. Da allora si sono succeduti altri 10 sgomberi. Domani mattina, in Piazza San Marco, manifestazione dell'Associazione Nazione Rom. Il corteo sarà composto da circa 150 cittadini, provenienti da Quaracchi, Comune di Sesto Fiorentino: inizierà alle ore 11.00 in Piazza San Marco e terminerà alle ore 14.00 davanti alla Prefettura.

"Chiediamo incontro immediato a tutte le istituzioni del fiorentino -denuncia Marcello Zuinisi legale rappresentante ANR- la Prefettura di Firenze, rispettando gli Accordi Europei di Inclusione dei Rom, Sinti, Caminanti e la conseguente Strategia Nazionale con Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri Punto di Contatto per l'Italia, convochi immediatamente un Tavolo di Inclusione con la Regione Toscana, la Città Metropolitana di Firenze, il Comune di Sesto Fiorentino ed i delegati locali del Consiglio Nazionale RSC".

Redazione Nove da Firenze