Domenica Novoli si tinge dei colori del Carnevale

Anche nelle piazze e nei borghi del Chianti, del Mugello e delle Crete Senesi carri allegorici per la gioia di piccoli e grandi


Maschere, sfilate di cari allegorici, tantissimi coriandoli, musica e divertimento. Torna il coloratissimo Carnevale di pace a Novoli. Appuntamento domenica 4 febbraio, quando il quartiere e il centro San Donato saranno festosamente invasi da un vero e proprio carnevale multiculturale, in cui le tradizioni di ogni parte del mondo si fonderanno magistralmente per dar vita ad un evento tutto da vivere e da scoprire. L’iniziativa è organizzata dall’associazione Piazza San Donato insieme a ben diciotto associazioni e comunità provenienti dal Brasile, dalla Colombia, dal Perù, dall’Ecuador, dalla Bolivia, dal Camerun e dalla Georgia. Alle 14,30, concentramento del corteo mascherato all’ingresso del polo universitario che dà su viale Guidoni. Alle 15 partenza del corteo, che si concluderà nel centro San Donato, dove alle 16 ci saranno musica e balli. In caso di pioggia, tutti allo spazio XL, al primo piano del centro polifunzionale che sorge all’angolo tra via di Novoli e via Forlanini.

Prenderà il via domenica 4 febbraio l’11° edizione del Carnevale itinerante di Lastra a Signa. La manifestazione è promossa dalla Misericordia di Lastra a Signa, il circolo Arci di Tripetetolo, la parrocchia della Natività, il Gruppo Fratres “G. Nesi”, l’Associazione Filarmonica "Giuseppe Verdi" di Signa e l’associazione Arti in gioco con il contributo del Comune di Lastra a Signa. Come di consueto protagonista dell’evento sarà la filata in maschera, accompagnata da alcuni carri allegorici, che a partire dalle 15 dal Circolo di Tripetetolo percorrerà via Amendola, via Gramsci, via F.lli Rosselli e via Turati, via I Maggio, via XXIV Maggio, piazza IV Novembre e via Alighieri, con arrivo previsto in piazza Garibaldi, davanti alla Misericordia di Lastra a Signa, dove i bambini potranno gustare una merenda. Il Carnevale itinerante tornerà anche domenica 11 febbraio alle 15, mentre martedì 13 febbraio la partenza sarà alle 16.30 sempre presso la Casa del popolo di Tripetetolo. Anche nella frazione di Carcheri il 3 e 10 febbraio si terranno due appuntamenti dedicati al Carnevale con carri allegorici e giochi per bambini a partire dalle 14 presso il circolo Arci di Carcheri.

Doppio appuntamento quest’anno con il “Carnevale Reggellese”: le due sfilate sono previste domenica prossima 4 febbraio e l’11 febbraio, con partenza alle 14,30. Le sfilate quest’anno partiranno dallo Stadio Comunale (nella frazione di Cascia) e arriveranno in piazza Potente nel capoluogo. Durante la manifestazione saranno organizzati giochi ed intrattenimenti per tutti i bambini partecipanti. In particolare domenica 4 febbraio protagonista sarà la Sciacchetrà Street Band e domenica 11 ci sarà Dj Ruben. Al termine della sfilata l’11 febbraio saranno premiate le prime 3 maschere più originali. L’iniziativa è organizzata dalla Croce Azzurra e dal Comune di Reggello, con la collaborazione della Compagnia dell’Orsa, ASD Energia e Misericordia di Cascia.

Messer Carnevale è in arrivo col suo carro trionfale, variopinto e ironico, nei territori del Chianti fiorentino. E' un viaggiatore curioso, appassionato esploratore di borghi, piazze e frazioni. Tra coriandoli, giochi e stelle filanti, il mese più pazzo dell'anno travolgerà grandi e piccini in una giostra di eventi nei comuni dell'Unione. A Tavarnelle la festa esploderà in note per i bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni nei locali della Scuola di Musica (Viale della Rimembranza). L'appuntamento è previsto sabato 3 dalle ore 15.30. Altri eventi in programma nel territorio tavarnellino sono attesi per il 13 febbraio. Al Circolo Mcl dalle ore 16 i ragazzi dell'attività di intrattenimento propongono giochi e musica per tutti. A San Donato in Poggio il Carnevale apre le porte alla gioia dei bambini e degli allievi della scuola primaria della frazione dalle ore 17 negli spazi della Società Filarmonica Verdi. La proposta per festeggiare insieme il Carnevale mescola musica, merende delle nonne e tanto divertimento. 

Il Circolo La Rampa invita il popolo delle maschere domenica 11 alle ore 16.30 con l'animazione a cura di Magico Mondo Animazione e martedì 13 alle ore 16 con gli amici dell'associazione Ci Incontriamo per condividere una serie di giochi sulla globalità dei linguaggi. Avvolto nelle atmosfere della cultura millenaria, il castello di Barberino si veste a festa per accogliere il ribaltamento della realtà domenica 4 febbraio alle ore 15.30 con l'iniziativa a cura della parrocchia di San Bartolomeo nei locali del Barrino. Un pomeriggio di divertimento all'insegna di canti, trucchi, giochi e merenda per tutti. Le stelle filanti coloreranno anche la frazione di Marcialla domenica 11 alle ore 14.30 con il Carnevale in piazza a cura della parrocchia Santa Maria a Marcialla e dell'Associazione Culturale Marcialla con la partecipazione della Filarmonica Verdi di Marcialla. E' prevista una sfilata dalla Stanza della Musica accompagnata dalla Banda fino a piazza Brandi dove il divertimento prosegue con merende e giochi. Nello splendido borgo di Tignano domenica 4 febbraio dalle ore 14.30 l'animazione, organizzata dal Comitato Culturale di Tignano, coinvolgerà grandi e piccini nel vortice dei coriandoli con degustazioni e giochi per tutte le età. Le iniziative sono patrocinate dall'Unione comunale del Chianti fiorentino.

L’allegria del Carnevale si diffonde nelle piazze di Greve e Strada in Chianti e spopola negli spazi più insoliti come i parcheggi sotterranei. Sabato 10 febbraio è l’area di sosta della Coop ad ospitare il Carnival Parking Party dalle ore 20. Divertimento assicurato per adulti e bambini con Bibi dj e animazione a cura delle scuole di danza. La festa si concluderà con la premiazione della maschera più originale. Nel programma della serata anche un angolo gastronomico a cura dell’Enoteca di Greve e del Ristoro La Piazzetta. Alcuni premi saranno offerti in buoni spesa dal Centro Commerciale Naturale. Domenica 11 il Carnevale si sposta in piazza Matteotti dalle ore 15 con animazione musicale, truccabimbi e merende sotto le logge. Dalle ore 17.30 anche la Casa del Popolo proporrà nella sala Oasis un’occasione per festeggiare il mese più pazzo dell’anno con scherzi e maschere. La kermesse è promossa dal Comune, Centro Commerciale Naturale Le Botteghe di Greve e Casa del Popolo. Per la frazione di Strada in Chianti si tratta della sesta edizione del Carnevale dei bambini. In piazza del Mercato e presso il Centro civico sabato 10 febbraio dalle ore 15 la festa mette in scena sfide all’ultima bolla, sfilate delle mascherine e nutella party, accompagnati da tanta musica. Le iniziative sono organizzate dal Comune, dalla Pro Loco di Strada e dai Rioni Stradesi.

Saranno di nuovo Inferno, Purgatorio e Paradiso gli scenari per la seconda domenica di Carnevale nel cuore delle Crete Senesi. Il 4 febbraio per le vie di Asciano tornano maschere, coriandoli, musica e tanto divertimento per grandi e piccoli. Ad aprire la giornata saranno alle ore 10 Meio e la Brigata Spendereccia che a bordo del trenino di Meio annunceranno la giornata di festa per poi proseguire alle ore 12 con l’aperitivo di Meio. Nel pomeriggio bambini protagonisti con il corteo e la sfilata lungo corso Matteotti (partenza ore 15 – Scuderie del Granduca), mentre alle ore 15,30 in Piazza Garibaldi Meio e la Brigata Spendereccia apriranno la Città del Carnevale. Alle 16 spettacolo per bambini a cura di Altolivello. Tutto il pomeriggio sarà accompagnato dalla grande allegria della musica di Zastava Orkestar in Corso Matteotti e dei ragazzi di Radioepicentro in Piazza Garibaldi. Per i più piccoli in Piazza della Basilica sarà allestito il “Paradiso dei bambini” con gonfiabili, attrazioni e musica con Matteo e Asciano Canta. La giornata sarà presentata da Marion Venturini. Per tutte le maschere sarà anche l’occasione per partecipare a "La Meio Maschera 2018": davanti al backdrop di Piazza della Basilica verranno effettuati gli scatti fotografici che permetteranno di premiare le maschere più originali del Carnevale: in palio un viaggio per chi otterrà più “mi piace” su facebook. La premiazione avverrà l'ultima domenica di Carnevale, l’11 febbraio. Il Carnevale di Asciano è organizzato dalla pro Loco Asciano con il patrocinio del Comune ed il sostegno di Banca Cras. In occasione dell’iniziativa sarà attivo il servizio navetta gratuito da Arbia per consentire a tutti i cittadini di raggiungere il centro storico di Asciano con la massima comodità. Partenza alle ore 14,45 dalla scuola elementare di Arbia e rientro alle ore 18,00.

Redazione Nove da Firenze