​Dada Register: sciopero e presidio di lavoratori e Filcams Cgil

La società ha cambiato proprietà ed oggi occupa oltre 100 dipendenti


 Stamani la Rsu di Dada Register ha incontrato l'azienda per provare a trovare un accordo sul contratto integrativo. L’azienda al momento non ha mostrato aperture sulle richieste della Rsu interamente targata Filcams Cgil, dall’aumento del ticket sui buoni pasto al riconoscimento della malattia, dalla non applicazione del Jobs Act alla regolamentazione del telelavoro.
I lavoratori che sono in Stato d’agitazione da tempo hanno effettuato subito uno sciopero di 4 ore con presidio questo pomeriggio in viale Giovine Italia 17 a Firenze, davanti alla sede aziendale.

“Siamo preoccupati perché non comprendiamo le intenzioni del nuovo management, ma la giornata di oggi dimostra che i lavoratori sono determinati nelle rivendicazioni. La mobilitazione andrà avanti finché l’azienda non mostrerà segni di apertura alle nostre richieste”, dicono dalla Rsu.

Redazione Nove da Firenze