Coppia di anziani attraversa la strada: investita da uno scooter

Perde il controllo dello scooter e va a sbattere contro un’auto in viale Michelangelo, lievi ferite per la conducente


Stavano attraversando la strada quando uno scooterone li ha investiti e per i due coniugi ultraottantenni è scattata la corsa in ospedale dove sono ancora ricoverati per fortuna fuori pericolo. L’incidente è avvenuto ieri a metà pomeriggio in via Canova, in prossimità con via Simone Martini. La coppia stava attraversando la strada da sinistra a destra per andare a trovare la figlia quando uno scooter 300 proveniente da viale Talenti li ha travolti. I due anziani sono stati portati in ospedale in codice rosso: all’uomo è stato diagnosticato un trauma cranico; la donna ha invece riportato alcune fratture agli arti inferiori per le quali dovrà essere operata. I coniugi non sono comunque in pericolo di vita. All’ospedale è finito anche il conducente dello scooter, un fiorentino del 1974, che ha riportato un trauma facciale. Nessuna conseguenza invece per il passeggero dello scooter, un collega del conducente. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Municipale.

Ha perso il controllo dello scooter andando a sbattere contro un’auto che stava arrivando nella direzione opposta. È successo stamani intorno alle 8.30 in viale Michelangelo. Lo conducente, una fiorentina del 1979, in sella a un Honda SH stava salendo da piazza Ferrucci verso il piazzale Michelangelo quando, all’altezza della curva degli Assi Giglio Rosso ha perso il controllo del mezzo. Il veicolo è caduto a terra andando a urtare contro la fiancata sinistra dell’auto, una Kia, che arrivava in senso opposto. La scooterista è stata portata in ospedale: ha riportato ferite lievi. Nessuna conseguenza per l’automobilista, una quarantenne fiorentina. Visto l’orario dell’incidente, si sono registrati risentimenti alla circolazione sul viale dei Colli tornata regolare al termine dei rilievi. La Polizia Municipale sta valutando se l’incidente sia stato causato da una semplice perdita di controllo da parte della conducente o se invece qualcosa abbia interferito nella traiettoria del mezzo.

Redazione Nove da Firenze