Rubrica — In cucina

Cookstock: venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 settembre

Quarta edizione della kermesse enogastronomica a Pontassieve


Tre giorni di cibo, vino, musica e tanto altro: da venerdì 8 a domenica 10 settembre a Pontassieve (FI) torna la 4^ edizione di Cookstock - Ove la Sieve al Gusto si confonde. Dopo lo straordinario successo delle scorse edizioni, il centro storico riapre le sue porte al gusto per un fine settimana denso di eventi e iniziative enogastronomiche promossi dall’Associazione Cavolo a Merenda insieme al Comune di Pontassievecon lo speciale supporto dall’Azienda Ruffino.

Cookstock è un innovativo contenitore enogastronomico di qualità, che animerà il borgo di Pontassieve con numerose iniziative che intrecciano cibo, vino e musica per tutto il fine settimana. Nelle piazze del paese non mancheranno le degustazioni di vino, cibo di strada e menù speciali, musica dal vivo, mercato dei produttori locali arricchito dalla presenza di alcuni presidi Slow Food toscani, laboratori e animazioni per bambini, solo per citare alcune fra le numerose iniziative. Un lungo percorso lungo le vie del centro del paese: dalle cantine Ruffino fino al Ponte Mediceo per raggiungere piazza Verdi a San Francesco con tappe e luoghi dedicati ognuno a particolari eventi e opportunità.

Tante le novità e tante le conferme in questa edizione, tra queste la presenza di una selezione dei migliori food truck italiani e la musica come protagonista che vedrà le piazze denominate rock, blues, soul o pop, un genere musicale diverso a seconda degli eventi e del cibo proposto, per accompagnare al meglio i visitatori alla scoperta di sapori rari e nuovi. Fra le novità, saranno proposte vere e proprie lezioni di cucina tenute da 4 chef professionisti in una suggestiva cucina con vista sul fiume Sieve allestita in piazza XIV Martiri.

Come ogni anno, in occasione di Cookstock, Ruffino propone “Cantine sempre aperte”, visite guidate allo scoperta di una azienda che da secoli produce un vino che arriva sulle tavole di tutto il mondo. Il percorso guidato allo stabilimento e alle cantine sarà animato da attori e si concluderà nella suggestiva “Bottaia di Bacco” della villa storica con una degustazione dei migliori vini Ruffino.

Tutte le informazioni e il programma di Cookstock sono reperibili sulla pagina Facebook di Cookstock e sul sito www.cookstock.it

Pontassieve riapre la sue porte al gusto. Cookstock - 8, 9 e 10 settembre 2017. Quarta edizione della kermesse enogastronomica.

Tre giorni di cibo, vino, musica e tanto altro: da venerdì 8 a domenica 10 settembre a Pontassieve (FI) torna la 4^ edizione di “Cookstock - Ove la Sieve al Gusto si confonde”!

Dopo lo straordinario successo delle scorse edizioni, il centro storico riapre le sue porte al gusto per un fine settimana denso di eventi e iniziative enogastronomiche promossi dall’Associazione Cavolo a Merenda insieme al Comune di Pontassievecon lo speciale supporto dall’Azienda Ruffino.

Cookstock è un innovativo contenitore enogastronomico di qualità, che animerà il borgo di Pontassieve con numerose iniziative che intrecciano cibo, vino e musica per tutto il fine settimana. Nelle piazze del paese non mancheranno le degustazioni di vino, cibo di strada e menù speciali, musica dal vivo, mercato dei produttori locali arricchito dalla presenza di alcuni presidi Slow Food toscani, laboratori e animazioni per bambini, solo per citare alcune fra le numerose iniziative. Un lungo percorso lungo le vie del centro del paese: dalle cantine Ruffino fino al Ponte Mediceo per raggiungere piazza Verdi a San Francesco con tappe e luoghi dedicati ognuno a particolari eventi e opportunità.

Tante le novità e tante le conferme in questa edizione, tra queste la presenza di una selezione dei migliori food truck italiani e la musica come protagonista che vedrà le piazze denominate rock, blues, soul o pop, un genere musicale diverso a seconda degli eventi e del cibo proposto, per accompagnare al meglio i visitatori alla scoperta di sapori rari e nuovi. Fra le novità, saranno proposte vere e proprie lezioni di cucina tenute da 4 chef professionisti in una suggestiva cucina con vista sul fiume Sieve allestita in piazza XIV Martiri.

Come ogni anno, in occasione di Cookstock, Ruffino propone “Cantine sempre aperte”, visite guidate allo scoperta di una azienda che da secoli produce un vino che arriva sulle tavole di tutto il mondo. Il percorso guidato allo stabilimento e alle cantine sarà animato da attori e si concluderà nella suggestiva “Bottaia di Bacco” della villa storica con una degustazione dei migliori vini Ruffino.

Tutte le informazioni e il programma di Cookstock sono reperibili sulla pagina Facebook di Cookstock e sul sito www.cookstock.it

Pontassieve riapre la sue porte al gusto. Cookstock - 8, 9 e 10 settembre 2017. Quarta edizione della kermesse enogastronomica.

Tre giorni di cibo, vino, musica e tanto altro: da venerdì 8 a domenica 10 settembre a Pontassieve (FI) torna la 4^ edizione di “Cookstock - Ove la Sieve al Gusto si confonde”!

Dopo lo straordinario successo delle scorse edizioni, il centro storico riapre le sue porte al gusto per un fine settimana denso di eventi e iniziative enogastronomiche promossi dall’Associazione Cavolo a Merenda insieme al Comune di Pontassievecon lo speciale supporto dall’Azienda Ruffino.

Cookstock è un innovativo contenitore enogastronomico di qualità, che animerà il borgo di Pontassieve con numerose iniziative che intrecciano cibo, vino e musica per tutto il fine settimana. Nelle piazze del paese non mancheranno le degustazioni di vino, cibo di strada e menù speciali, musica dal vivo, mercato dei produttori locali arricchito dalla presenza di alcuni presidi Slow Food toscani, laboratori e animazioni per bambini, solo per citare alcune fra le numerose iniziative. Un lungo percorso lungo le vie del centro del paese: dalle cantine Ruffino fino al Ponte Mediceo per raggiungere piazza Verdi a San Francesco con tappe e luoghi dedicati ognuno a particolari eventi e opportunità.

Tante le novità e tante le conferme in questa edizione, tra queste la presenza di una selezione dei migliori food truck italiani e la musica come protagonista che vedrà le piazze denominate rock, blues, soul o pop, un genere musicale diverso a seconda degli eventi e del cibo proposto, per accompagnare al meglio i visitatori alla scoperta di sapori rari e nuovi. Fra le novità, saranno proposte vere e proprie lezioni di cucina tenute da 4 chef professionisti in una suggestiva cucina con vista sul fiume Sieve allestita in piazza XIV Martiri.

Come ogni anno, in occasione di Cookstock, Ruffino propone “Cantine sempre aperte”, visite guidate allo scoperta di una azienda che da secoli produce un vino che arriva sulle tavole di tutto il mondo. Il percorso guidato allo stabilimento e alle cantine sarà animato da attori e si concluderà nella suggestiva “Bottaia di Bacco” della villa storica con una degustazione dei migliori vini Ruffino.

Redazione Nove da Firenze