​Contabilizzazione del calore: tra multe e fregature scegliete bene

Per chi non è in regola sono previste sanzioni da 500 a 2.500 euro, comminate parimenti sia al titolare dell’unità immobiliare, sia al condominio


Conto alla rovescia per mettersi in regola con gli impianti riscaldamento. Scade il 31 dicembre 2016 il termine per l’entrata in vigore del decreto legislativo 102/14 e, quindi, della norma Uni 10200 che introduce l'obbligo della termoregolazione e contabilizzazione del calore.

Il presidente di Ancca (Associazione nazionale contabilizzazione del calore e dell’acqua) Hans Paul Griesser, avverte: "Fidatevi di chi ha esperienza e diffidate degli improvvisati che vogliono solo una fetta di business" consigliando a condomini e amministratori di affidarsi solo a società in grado di garantire un servizio di altissima qualità sia per i prodotti che per i servizi offerti.

Image

Condominio Sostenibile e Certificato ha incontrato i principali player del mercato della contabilizzazione del calore intervistando coloro che si occupano quotidianamente dei sistemi per tenere sotto controllo gli impianti di riscaldamento nelle abitazioni.

Leggi la Rivista online

Redazione Nove da Firenze