​Comparatori prezzi, ecco perché sono così convenienti

comparatori-prezzo

Qual è il trucco più usato dagli shoppers esperti che desiderano trovare l'offerta più conveniente, ma che non vogliono passare ore e ore a cercarla sui siti sparsi in giro per la rete, perdendo ore preziose?


La risposta è semplice: i comparatori prezzi, dei siti molto utili e che, grazie ad un semplice click, permettono ai consumatori di trovare in breve tempo l'oggetto dei desideri al prezzo più basso.

Questi motori di ricerca, anche se non sembra vista la loro diffusione e la loro popolarità, sono persino più giovani di Facebook e degli altri social network.

Iniziarono infatti a muovere i primi passi negli Stati Uniti intorno al 2006, quando il mercato decise di rispondere per la prima volta alle esigenze di quei consumatori che, a causa delle poche entrate economiche nel loro budget, erano molto più attenti rispetto ad altri al risparmio e alla ricerca di prezzi vantaggiosi e di offerte last minute.

Il fenomeno si è poi diffuso nel mercato europeo e in quello mondiale, dove i comparatori prezzi hanno saputo conquistare in poco tempo sempre più terreno e raggiungendo anche i segmenti di mercato che finora non ne erano stati toccati, come quello delle assicurazioni, della tecnologia, dell'informatica, della medicina, dei trasporti, degli hotel e dei viaggi.

Comparatori prezzi, quali sono le tipologie più diffuse

Esistono molti tipi di comparatori prezzi, talmente tanti che è quasi impossibile elencarli tutti, ma senza dubbio quelli più conosciuti sono i comparatori prezzi biglietti aerei e i comparatori prezzi hotel.

I primi permettono al cliente, tramite un apposito motore di ricerca, di verificare tutta l'offerta delle compagnie in quel periodo, i posti disponibili per la destinazione scelta e anche confrontare le tariffe offerte dalle diverse compagnie aeree verso quella meta di vacanze oppure di lavoro.

In questo caso, una volta scelto il volo più conveniente che incontra le proprie esigenze, il consumatore viene reindirizzato alla pagina della compagnia che propone quel prezzo specifico.

I secondi invece, anch'essi molto utilizzati dai viaggiatori e dagli uomini d'affari, consentono all'utente di confrontare in una sola pagina tutte le tipologie di alloggio e le camere disponibili per una certa destinazione e di visionare anche le foto della struttura, delle camere, le descrizioni e, in alcuni casi, anche le recensioni degli altri clienti che hanno usufruito di quell'offerta.

Una volta individuato l'hotel che corrisponde alle sue esigenze, l'utente seleziona l'offerta più economica per quella sistemazione, dopodiché procede con il pagamento.

Un'altra tipologia molto conosciuta e sempre relativa al contesto dei viaggi, anche se quest'ultima non è così utilizzata come le prime due, sono i comparatori prezzi dei traghetti. Molto utilizzati sia dagli utenti che cercano un traghetto oppure una crociera ad un prezzo economico, permettono di vedere a colpo d'occhio non solo il prezzo della tratta proposto dalle compagnie, ma anche i posti disponibili, i servizi e le destinazioni.

Comparatori prezzi online, la filosofia di PrezzoStop

Tra i comparatori prezzi online presenti sul web, PrezzoStop.it è quello più giovane, ma a differenza di molti altri siti concorrenti presenta dei vantaggi non da poco sia per gli utenti che sono alla ricerca del prezzo più basso, sia per le aziende che vogliono far conoscere i loro prodotti e ritagliarsi il proprio posto al sole nel mercato.

Grazie a PrezzoStop, i clienti potranno trovare non solo l'oggetto dei desideri al prezzo più basso, ma anche verificare la disponibilità reale dello stesso, i tempi di consegna al proprio domicilio, gli eventuali costi di spedizione ed altre informazioni molto utili.

Il vantaggio più evidente? In questo modo non dovranno stare ore e ore davanti al computer per cercare qualche buona offerta, perché sarà sufficiente mettere il nome dell'oggetto desiderato nel motore di ricerca e in pochi secondi sapranno qual è il prezzo più basso.

Non solo: PrezzoStop è molto conveniente da usare anche per le aziende, le start up e più in generale anche per tutti quei marketer o quelle persone che hanno un sito web oppure un e-commerce e vogliono farsi conoscere nell'affollato mondo del web.

Se il prodotto venduto ha il prezzo più basso, lo stesso apparirà in cima ai risultati della ricerca, portando di conseguenza un gran numero di visitatori sul sito o sull'e-commerce e accrescendo anche la possibilità di concludere una vendita con profitto.

La filosofia di PrezzoStop è votata tutta alla trasparenza ed all'onestà, pertanto anche se la tua attività è piccola o poco conosciuta, non dovrai aver paura del confronto con le aziende più grandi, perché potrai giocare ad armi pari e competere con tutti i negozianti!

Se hai un'attività e sei interessato a diventare inserzionista su questo comparatore prezzi tutto made in Italy che ha alle spalle uno staff giovane e molto dinamico, attivo da anni nel settore del marketing, anche la procedura da seguire è molto semplice.

Ti basterà infatti andare su www.prezzostop.it, poi cliccare sulla sezione “diventa inserzionista”, compilare il formulario e spedirlo. In men che non si dica, un membro dello staff ti contatterà e tu potrai iniziare il tuo cammino per crescere e anche per far conoscere la tua attività e i tuoi prodotti.

Redazione Nove da Firenze